Serie A, 20° turno: torna il campionato, apre il clou Bologna-Venezia

Serie A, 20° turno: torna il campionato, apre il clou Bologna-Venezia

Il punto da tutti i parquet del ventesimo turno del massimo campionato tricolore.

di Davide Scioscia

Dopo le Final Eight di Firenze e la finestra per le nazionali, finalmente riparte il campionato di LBA. Aprirà il turno l’anticipo di stasera, vero clou di giornata, tra Bologna e Venezia. Domani, nel lunch match andrà in scena la frizzante sfida del PalaSerradimigni tra Sassari e Cremona; nel pomeriggio altra partita interessante in chiave Playoff tra Trento e Avellino, a seguire la capolista Milano ospiterà Torino al Forum; chiuderà il programma della ventesima giornata il Monday Night tra Cantù e Brindisi.

SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNAUMANA REYER VENEZIA
02/03/2019 ore 20:30 – Eurosport Player
Qui BOLOGNA. Gli ultimi giorni di sosta hanno portato novità in casa Virtus, con la nomina a capitano di Aradori ed il probabile arrivo di Mario Chalmers, due volte campione NBA con i Miami Heat di Wade e James. L’attenzione deve però rimanere sul campo: stasera al PalaDozza arriva Venezia in una partita cruciale per capire se i bianconeri potranno ambire ad un posto tra il terzo e il quinto, oppure dovranno rassegnarsi ad affrontare una battaglia per conquistare i Playoff.
Qui VENEZIA. Dopo due settimane di stop, torna a giocare la Reyer e lo farà nell’ostica trasferta di Bologna, anticipo di stasera. Gli orogranata hanno potuto sfruttare la pausa per allenarsi con continuità, smaltendo la cocente delusione dell’ennesima eliminazione ai quarti nelle Final Eight. La rabbia si è tramutata in qualità negli allenamenti che hanno portato a questa partita contro una squadra molto talentuosa come la Virtus ed in un ambiente bello caldo.

BANCO DI SARDEGNA SASSARIVANOLI CREMONA
03/03/2019 ore 12:00 – Eurosport Player
Qui SASSARI. La Dinamo è pronta a tornare sul parquet dopo la Final Eight e la pausa per le qualificazioni ai Mondiali: domani, alle 12, sarà alzata la palla a due della sfida con Cremona, fresca vincitrice della Coppa Italia. Una partita dai tanti significati, con il debutto sul parquet di casa di coach Gianmarco Pozzecco in panchina e due ex nelle file avversarie come coach Meo Sacchetti e Travis Diener. Sfida che si annuncia accesa contro la squadra al momento più in forma del campionato. Non si annunciano defezioni nel roster.
Qui CREMONA. Riparte il campionato della Vanoli Cremona dopo la storica conquista della Coppa Italia. La squadra di Sacchetti è galvanizzata e pronta per tornare al massimo all’inseguimento dei Playoff. Non solo buone notizie in casa Vanoli: con la tegola Stojanovic, che stara fuori 10 giorni circa, e con la partenza in settimana di Demps, Cremona si presenterà a Sassari a ranghi ridotti. La trasferta sarà molto complicata, considerate le assenze, con Diener e Sacchetti che tornano a Sassari da freschi vincitori. Giocatori chiave saranno Crawford, per la leadership, e Mathiang, per il duello sotto le plance contro Cooley.

OPENJOBMETIS VARESEGRISSIN BON REGGIO EMILIA
03/03/2019 ore 17:00 – Eurosport 2 e Eurosport Player
Qui VARESE. Riassorbite le scorie della breve partecipazione alle Final Eight, Varese vuole e deve subito mettere un mattone importante in vista del rush finale verso i Playoff. La gara casalinga contro una Reggio in difficoltà (classifica alla mano) è sicuramente un’ottima occasione per mettere ulteriori due punti sulle dirette inseguitrici, mantenendo lontana la nona piazza. Il team è al completo, con Avramovic rientrato dalle qualificazioni ai mondiali conquistate con la sua nazionale serba.
Qui REGGIO. La Grissin Bon 3.0 si appresta alla volata salvezza con un roster nuovamente rinnovato. Via Rivers, dentro Dixon e Richards per cercare di svoltare decisamente la stagione. Pillastrini a questo punto si con trova tre stranieri e dovrà decidere chi lasciare fuori, visto che Reggio continuerà con il 5+5 sino a fine stagione. A giocarsi l’ultimo posto saranno Llompart e Richards, quest’ultimo arrivato solo pochi giorni fa dall’Australia; per De Vico, tenuto a riposo nell’amichevole con Cremona, si deciderà solo all’ultimo se schierarlo o no. La sfida di Varese non è delle più semplici, ma ormai non ci sono gare semplici, ma solo gare da provare a vincere.

ORIORA PISTOIAALMA TRIESTE
03/03/2019 ore 18:00 – Eurosport Player
Qui PISTOIA. Dopo tre settimane di pausa fra Final Eight e finestra per le Nazionali, l’OriOra tornerà in campo tra le mura amiche domani alle 18 contro Trieste, in una sfida importante e carica di attesa, anche per vedere all’opera una squadra uscita profondamente rinnovata dal mercato. Gladness è partito, direzione Benfica, mentre sono arrivati in Toscana Crosariol, Odum e soprattutto Mitchell, che hanno avuto un impatto positivo negli allenamenti.
Qui TRIESTE. La pausa ha permesso a coach Eugenio Dalmasson di recuperare tutto il roster, con un Dragic particolarmente su di giri dopo l’ottima gara con la nazionale slovena. Gara importante, quella al PalaCarrara di Pistoia, per dare una svolta alla stagione in chiave Playoff: una vittoria potrebbe definitivamente togliere la parola “salvezza” dai discorsi di staff e dirigenti dell’Alma.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINOSIDIGAS AVELLINO
03/03/2019 ore 18:30 – Eurosport Player
Qui TRENTO. La Dolomiti Energia Trentino torna in campo a tre settimane dall’ultima partita ufficiale, la vittoria esterna a Venezia dopo un tempo supplementare: rientrati i tre nazionali Flaccadori, Pascolo e Jovanovic, tutti qualificati al Mondiale di Cina con Italia e Serbia, il gruppo trentino ha lavorato con particolare intensità ed attenzione in vista della ripresa del campionato che mette capitan Forray e compagni di fronte alla terza forza del campionato, la Sidigas Avellino.
Qui AVELLINO. La Scandone si presenta alla difficile trasferta di Trento con il prezioso acquisto di Udanoh, arrivato in settimana per sostituire l’infortunato Young. La pausa è stata utile per permettere soprattutto a Nichols di riprendere confidenza col parquet, ma domani non sarà della gara; ieri la Sidigas ha fatto sapere tramite comunicato che D’Ercole ha riportato un problema al bicipite femorale sinistro e che Costello sarà operato: il centro americano ne avrà dunque per altri quattro mesi, chiudendo di fatto un anno disgraziato sul fronte fisico.

A|X ARMANI EXCHANGE MILANOFIAT TORINO
03/03/2019 ore 19:05 – Eurosport 2 e Eurosport Player
Qui MILANO. Morale alle stelle in casa Olimpia dopo le cinque vittorie di fila in EuroLega. È arrivata l’ufficialità del passaggio di Bertans ai New Orleans Pelicans, ma con tutti gli altri esterni ora in salute e un Nunnally sempre meglio inserito, la perdita del lettone appare assorbibile. Sotto i tabelloni, Tarczewski è subito rientrato bene dall’infortunio e sembra rinfrancato dall’essere in n.1 indiscusso nella gerarchia dei pivot, inoltre l’assetto cosiddetto “small ball” con Brooks da 5 e Kuzminskas da 4 sta risultando un’arma tattica efficacissima. Milano, in definitiva, appare in salute dal punto di vista fisico e con nuove importanti certezze dal punto di vista tattico e tecnico
Qui TORINO. La pausa dal campionato è arrivata sicuramente in uno dei momenti migliori della stagione della Fiat Auxilium, che stava mettendo in mostra una certa crescita a livello di gruppo e di risultati. Tornare a giocare sul campo del Forum di Assago contro Milano non sarà di certo facile per i ragazzi di coach Galbiati, che vorranno dimostrare comunque il buon lavoro svolto nelle ultime settimane e provare a giocare al meglio contro una formazione di livello superiore.

VL PESAROGERMANI BASKET BRESCIA
03/03/2019 ore 20:45 – Rai Sport HD e Eurosport Player
Qui PESARO. Sosta d’oro per la VL, che ha potuto recuperare dall’affaticamento Blackmon e dai dolori alla mano McCree, nonostante molti allenamenti si siano svolti senza Mockevicius e Lyons rispettivamente per l’impegno con la nazionale lituana e per il tardivo arrivo determinato dalle condizioni personali del giocatore e dalle condizioni meteo che hanno fatto arrivare il rinforzo a due giorni dall’esordio. Da valutare quindi chi sarà lo straniero da turnover tra Murray e Shashkov per giocarsi i due punti contro una Leonessa altalenante.
Qui BRESCIA. Contro Pesaro è una delle ultime chiamate Playoff per una Leonessa che non riesce a trovare la tranquillità e la continuità in questo campionato. La pausa può essere stata utile a coach Diana per lavorare e ricompattare un gruppo che appare tutt’oggi ancora poco unito. Recuperato definitivamente Vitali, il coach biancoblu ha tutti a disposizione per la trasferta contro la VL, tranne Ceron che ancora sta recuperando dall’infortunio alla testa del novembre scorso.

ACQUA S. BERNARDO CANTÙHAPPY CASA BRINDISI
04/03/2019 ore 20:30 – Eurosport Player
Qui CANTÙ. Una nuova vita quella che aspetta la compagine canturina. Forte del cambio di proprietà e con alle spalle due settimane di riposo, la formazione di coach Brienza ritrova il pubblico amico del PalaDesio nel posticipo di lunedì sera contro Brindisi. Squadra profondamente rivoluzionata, con Mitchell andato a Pistoia, Udanoh ad Avellino e Quaglia tagliato: al loro posto dentro l’ex Torino Carr e Tyler Stone.
Qui BRINDISI. Dopo le grandi emozioni vissute in Coppa Italia a Firenze, è giunta l’ora di rituffarsi nella regular season di Serie A. L’Happy Casa, parola di coach Vitucci, non è appagata, anzi, la settimana di pausa dopo le Final Eight ha fatto bene ed ha aiutato i pugliesi a recuperare le energie spese nell’ultimo periodo. Contro Cantù sarà sempre assente il lungodegente Clark, che ha ripreso a lavorare con il gruppo ma non è ancora pronto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy