Serie A, 23° turno: la capolista va a Venezia, Reggio a Trento per non perdere il passo

Serie A, 23° turno: la capolista va a Venezia, Reggio a Trento per non perdere il passo

Sarà la sfida tra Venezia e Milano ad aprire questo 23° turno che, oltre al big match del Taliercio, prevede altri incroci interessanti.

Oramai la fine della regular season non è più così lontana e, pertanto, ogni partita assume un’enorme importanza per il perseguimento degli obiettivi di tutte le squadre. Ad aprire questa ventitreesima giornata sarà il big match del Taliercio tra Venezia e Milano nel quale le scarpette rosse devono difendere la vetta solitaria conquistata nel recupero di giovedì contro Caserta, mentre a chiudere questa due giorni di campionato sarà il posticipo del lunedì tra Brindisi e Avellino.

VENEZIA – MILANO

L’Olimpia Milano sta vivendo un buon momento di forma fisica e mentale e la conquista della testa solitaria della classifica è un segno tangibile di ciò. Lo stesso discorso non può essere fatto per l’Umana che invece non sta beneficiando in alcun modo dal cambio in panchina e sta sempre più rischiando di no qualificarsi al playoff: infatti la buona prova di Reggio Emilia non ha portato punti ai lagunari che sono stati raggiunti anche dall’Enel Brindisi. La partita si disputerà alle ore 12:00 di domenica e sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky Sport.

COPERTURA MEDIA: Sky Sport 1 HD

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Venezia 45% – Milano 55%

 

BOLOGNA – VARESE

Il ritorno nel capoluogo emiliano di Andre Collins ha contribuito alla seconda vittoria stagionale di Bologna contro Sassari, vittoria che ha consentito alle V nere di portarsi a +4 rispetto alla Manital Torino ultima in classifica. Dall’altra parte c’è una Varese che è reduce da due vittorie consecutive che non possono da sole cambiare la percezione di questa stagione da parte dei tifosi. Sicuramente la Virtus ha motivazioni superiori rispetto agli avversari e il fattore campo fa sì che il pronostico penda leggermente dalla sua parte, ma nulla è scontato quest’anno con queste due squadre.

COPERTURA MEDIA: Telesettelaghi

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Bologna 51% – Varese 49%

 

CANTÙ – CASERTA

Dopo la buona prova offerta a Milano giovedì, la Pasta Reggia Caserta si appresta alla seconda trasferta lombarda consecutiva contro una Cantù che, nonostante il grandissimo potenziale, ha ancora bisogno di trovare un equilibrio dopo i tanti cambiamenti effettuati. Il duello chiave della partita potrebbe essere quello sotto canestro tra il fortissimo centro brianzolo Fesenko e i più leggeri lunghi bianconeri. Se coach Dell’Agnello riuscirà a trovare accorgimenti difensivi adeguati e ci sarà l’impegno e la concentrazione vista al Forum, Caserta ha possibilità di sbancare il Pianella, ma Cantù è un bruttissimo cliente da affrontare.

COPERTURA MEDIA: Tele Prima

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Cantù 50% – Caserta 50%

 

CAPO D’ORLANDO – TORINO

La sfida all’Orlandina rappresenta una delle ultime occasioni per la Manital Torino di tenere viva la lotta per la salvezza: infatti, vincere in Sicilia, magari ribaltando anche la differenza canestri negli scontri diretti, significherebbe ritornare a soli due punti di distanza dal penultimo posto. Per la Betaland invece un successo avvicinerebbe di molto la salvezza matematica che solo qualche mese fa sembrava essere un obiettivo molto difficile da raggiungere. È molto rischioso avventurarsi in pronostici su partite del genere, ma è legittimo considerare i siciliani leggermente favoriti rispetto agli avversari.

COPERTURA MEDIA: Rete 7

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Capo d’Orlando 51% – Torino 49%

 

PESARO – SASSARI

La partita di andata tra Sassri e Pesaro era stata la prima del dopo Sacchetti mentre domenica ci sarà il debutto in panchina di Federico Pasquini che sostituirà il dimissionario Marco Calvani. Dall’altra parte c’è una Consultinvest che ha battuto Trento in settimana e che potrebbe sfruttare lo scontro diretto tra Capo d’Orlando e Torino per fare un passo verso la salvezza. La confusione che vige in Sardegna è un fattore che può favorire Pesaro, ma la Dinamo non può permettersi più di perdere punti se non vuole clamorosamente trovarsi fuori dalla griglia playoff.

COPERTURA MEDIA: Videolina

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Pesaro 49% – Sassari 51%

 

PISTOIA – CREMONA

La partita che più desta interesse tra quelle della domenica pomeriggio è quella che vedrà opporsi Pistoia e Cremona: infatti, queste squadre rappresentano le grandi sorprese di questo campionato. La Giorgio Tesi Group, con la vittoria di Caserta, ha interrotto una striscia di quattro sconfitte consecutive in campionato che erano state frutto anche di numerosi infortuni. Dall’altra parte c’è una Vanoli che domenica ha vinto di un solo punto contro Capo d’Orlando, ma che è terza in classifica a soli quattro punti dalla capolista Milano. La sfida sarà certamente equilibrata e il fattore campo potrebbe essere un fattore non di scarsa rilevanza.

COPERTURA MEDIA: Cremona 1

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Pistoia 51% – Cremona 49%

 

TRENTO – REGGIO EMILIA

Il girone di ritorno si sta rivelando un vero e proprio incubo per la Dolomiti Energia Trento che sta scivolando sempre di più in classifica e che è reduce da quattro sconfitte consecutive, mentre Reggio Emilia sembra essersi messa alle spalle il momento difficile che aveva visto i vice campioni d’Italia essere eliminati da Eurocup e Coppa Italia. Il pronostico pende naturalmente dalla parte degli emiliani, ma il campo di Trento si è dimostrato in passato molto difficile da espugnare e da un gruppo come quello della Dolomiti Energia è lecito aspettarsi una reazione che possa impedire di dover lottare per l’ottavo posto. La partita si disputerà domenica sera alle ore 20:45 e sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Rai Sport.

COPERTURA MEDIA: Rai Sport 1 HD

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Trento 49% – Reggio Emilia 51%

 

BRINDISI – AVELLINO

Sarà la Scandone dei miracoli a chiudere il turno di campionato: infatti, gli irpini andranno a fare visita all’Enel Brindisi per cercare di prolungare l’incredibile striscia di vittorie che li vedono protagonisti da mesi. Dall’altra parte ci sarà una Brindisi che domenica ha rischiato grosso contro Pesaro, ma che comunque è in piena corsa per un posto alla post season. Il match si disputerà lunedì sera alle ore 20:45 e sarà trasmessa in diretta nazionale da Sky Sport.

COPERTURA MEDIA: Sky Sport 2 HD

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Brindisi 45% – Avellino 55%

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy