Serie A, 3° turno: Varese con Pesaro per rialzarsi, Cantù a Reggio per l’impresa

Serie A, 3° turno: Varese con Pesaro per rialzarsi, Cantù a Reggio per l’impresa

Dopo le fatiche internazionali, riparte la massima serie italiana che da stasera a lunedì sera vivrà il suo terzo turno. Il big match di giornata è senza dubbio quello di stasera tra Reggio Emilia e Cantù, ma, domani, sarà interessante anche seguire Sassari – Reggio Emilia, Trento – Pistoia e Cremona – Caserta.

REGGIO EMILIA CANTU’

Due squadre che vivono momenti storici e fasi della stagione completamente differenti: Reggio è una delle società più futuribili del panorama cestistico nazionale ed ha vinto agilmente le prime due partite di campinato, mentre Cantù è una vecchia gloria del nostro basket in fase di ricostruzione tra non poche difficoltà ed ha aperto la stagione con due sconfitte consecutive maturate contro Capo d’Orlando e Sassari. La speranza dei brianzoli è che le fatiche del ”derby” di Eurocup  con Brindisi possano non essere ancora state smaltite a pieno dalla Grissinbon e che quindi un calo fisico degli avversari, unito ad una voglia di rivalsa dei canturini che non potrà mancare, possa colmare il gap tecnico tra le due compagini.

COPERTURA MEDIA: Teleunica

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Reggio Emilia 55%-Cantù 45%

TORINO VENEZIA

Dopo oltre vent’anni, la Manital Torino è tornata a vincere una partita di serie A e adesso torna in Piemonte per ripetere l’impresa anche tra le mura amiche, ma si troverà di fronte una Reyer Venezia che ha perso a Bologna, ha avuto bisogno di un overtime per fermare l’Orlandina in casa ed ha perso anche al debutto in Eurocup contro Ulm. Questa potrebbe rappresentare un’occasione d’oro per i lagunari di rimettersi in carreggiata visto che Torino nelle prime due apparizioni stagionali non ha mostrato un gioco impeccabile pur potendo contare su singoli dalle discrete doti tecniche per una squadra neo-promossa. La partita si giocherà in anticipo alle 12:00 ed andrà in onda su Sky Sport 2 HD.

COPERTURA MEDIA: Sky Sport 2 HD

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Torino 49%-Venzia 51%

BOLOGNA – CAPO D’ORLANDO

Le ”Vu nere”, dopo l’ottimo successo interno contro Venezia, hanno vissuto una partita dai due volti a Brindisi dove hanno perso a causa di un secondo tempo straordinario dei pugliesi che ha ribaltato la situazione dei primi due quarti. L’Orlandina invece, dopo aver fermato Cantù in casa, ha sfiorato l’impresa anche a Venezia dove ha costretto i più ricchi avversari a vincere solo dopo supplementari. E’ una sfida tra due squadre che hanno una grande cultura dei giovani e quindi il divertimento non dovrebbe mancare, anche se i siciliani saranno privi di Bowers.

COPERTURA MEDIA: Antenna del Mediterraneo

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Bologna 55%-Capo d’orlando 45%

CREMONA – CASERTA

Quella di Cremona è una situazione abbastanza singolare: ha giocato due ottime partite ma si ritrova ancora a zero punti in classifica dopo il ko all’overtime di Sassari e la rimonta subita tra le mura amiche da parte di Trento. Dall’altra parte Caserta, in questo avvio di campionato, ha mostrato delle difficoltà offensive che domenica potrebbero essere, almeno in parte, affievolite dal ritorno in gruppo di Peyton Siva che nel precampionato  dimostrato essere il giocatore in grado di dare alla Juve una pericolosità offensiva maggiore. Quel che è sicuro è che entrambe sono delle candidate al ruolo di rivelazione del campionato e, quindi, è probabile che lo spettacolo non manchi al Pala Radi.

COPERTURA MEDIA: Tele Prima

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Cremona 50%-Caserta 50%

TRENTO – PISTOIA

La squadra di Enzo Esposito è, per quello che conta dopo sole due giornate, in testa alla classifica con un record di 2-0. ”El Diablo” è stato in grado di costruire una gruppo molto coeso, con giocatori esperti, che stanno dando molte soddisfazioni ad una piazza che, dopo la piacevole esperienza di due anni fa, sogna di rientrare nei playoff. Anche Trento ha stupito tutti in questo inizio di campionato con il successo su Milano della prima giornata e la rimonta su Cremona che fa sì che questa sia già una sfida al vertice della classifica. Per la Dolomiti Energia la sfida di domenica ha lasciato in dote, oltre ai due punti, un Poeta in grande spolvero ed un Julian Wright autore di una doppia-doppia con 18 pt e 12 rimbalzi di cui 6 offensiv mentre Pistoia può contare sulla classe dell’ex Roma Czyz e sulla solidità dell’ex capitano di Reggio Emilia Antonutti.

COPERTURA MEDIA: TVL

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Trento 45%-Pistoia 55%

VARESE PESARO

Ora o mai più per gli uomini di coach Moretti che ancora occupano l’ultima posizione in classifica dopo le due sconfitte rimediate contro Caserta e Milano, infatti, al PalaWhirpool andrà in scena la sfida non assolutamente proibitiva per i lomabardi contro la Consultinvest Pesaro. La delusione di domenica nel derby fa ancora male ai supporters dell’Openjobmetis, ma i nuovi innesti avevano pochi giorni di lavoro con i compagni alle spalle e Milano, dopo le delusioni di inizio stagione, non poteva perdere ancora, mentre adesso, dopo una settimana di lavoro, arriverà in Lombardia una VL che da qualche anno è costretta a lottare fino all’ultimo respiro per la salvezza e che ha iniziato quaeto campionato in maniera coerente con le stagioni precedenti. Attenzione però a sottovalutare questa Pesaro che domenica ha reso difficile la vita a Pistoia che ha vinto solamente di un punto con un ottimo quarto quarto.

CPERTURA MEDIA: S. Marino RTV

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Varese 60%-Pesaro 40%

  SASSARI BRINDISI

La delusione di giovedì in Eurolega è ancora fresca per i sardi che però in campionato fanno parte del gruppo a punteggio pieno e che, dopo aver dominato a Cantù lunedì, incontra un altro avversario ostico, l’Enel Brindisi che domenica ha travolto nel secondo tempo la Virtus Bolologna. La Sardegna è una terra ospitale con i forestieri ma quasi mai per gli avversari della Dinamo che tornano spesso in “continente” senza punti e, acido lattico per la partita di giovedì permettendo, dovrebbe essere così anche questa volta. Per il Banco di Sardegna sarà indispensabile ritrovare David Logan mentre l’Enel spera che anche davanti al suo ex pubblico Kenneth Kadji sfoderì una prestazione come quella di domenica in casa contro Bologna. La sfida tra Sassari e Brindisi sarà il posticipo serale domenicale e pertanto sarà seguita dalle telecamere di Rai Sport.

COPERTURA MEDIA: Rai Sport 2

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Sassari 55%-Brindisi 45%

AVELLINO MILANOMMMMMMMMMM

Anche l’Olimpia Milano ha debuttato in Eurolega e, seppure soffrendo più del necessario nel finale, lo ha fatto con successo, ma adesso è il momento di riconcentrarsi sul campionato per continuare sulla buona strada intrapresa contro Varese e, per fare ciò, occorre battere Avellino. L’anno scorso la Sidigas è stata una squadra rognosa per le scrpette rosse che cadettero in terra irpina e rischiarono di ripetersi alle F8 di Coppa Italia. Anche quest’anno la sfida del Pala Del Mauro non sarà facile per i ragazzi di coach Repesa che dovranno resettare la mente dopo gli ultimi minuti della partita di ieri e concentrarsi sulla sfida ad una squadra che ha vinto senza troppi patemi d’animo con Pesaro ed è crollata solo nel finale a Reggio Emilia domenica scorsa. La partita si disputerà lunedì sera per consentire ai lombardi di recuperare dalle fatiche europee e sarà trasmessa da Sky Sport.

COPERTURA MEDIA: Sky Sport 2 HD

PRONOSTICO BASKETINSIDE: Avellino 45%-Milano 55%

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy