Serie A, 7^giornata: Bologna e Brindisi vogliono la vetta, torna la classica Siena-Cantù

Serie A, 7^giornata: Bologna e Brindisi vogliono la vetta, torna la classica Siena-Cantù

Commenta per primo!

Si riparte dal posticipo del sabato sera tra Sutor Montegranaro e Pallacanestro Varese, in diretta streaming su www.gazzetta.it. Poi tanti big match e sfide salvezza tra domenica e lunedì. Siena fa visita a Cantù in quella che possiamo definire una classica del basket italiano moderno, mentre Venezia prova a ripetere il colpaccio di 6 giorni fa espugnando l’imbattuta Unipol Arena. Sfida degli ex quella tra Sassari e Avellino, Pistoia e Pesaro si giocano già una fetta di salvezza? In diretta nazionale su Rai Sport 1 Cantù-Siena.  PALLACANESTRO CANTU’MENS SANA SIENA Nel posticipo della domenica sera di questo settimo turno di campionato, va in scena a Cantù la sfida tra i biancoblu padroni di casa e la Mens Sana Siena. Un match che negli ultimi anni ha sempre significato qualcosa di importante nella pallacanestro italiana, arrivando addirittura a mettere in palio uno scudetto, poi vinto dai toscani. In settimana a Cantù è arrivato lo sponsor nuovo di zecca: Anna Cremascoli ha raggiunto l’accordo con la Ferrarelle e ad apparire sulle canotte dei brianzoli sarà il marchio “Acqua vitasnella”. Nonostante la recente sconfitta contro Cremona, subito rimediata con l’ennesima vittoria europea, i ragazzi di Sacripanti restano una delle squadre più in forma della penisola. Siena è reduce invece dall’addio a Kim English e da un’altra, sfortunata, caduta in campo continentale. Partita in diretta sugli schermi nazionali di Rai Sport 1. COPERTURA MEDIA: Rai Sport 1 PRONOSTICO BASKETINSIDE: Cantù 60% – 40% Siena DINAMO SASSARISCANDONE AVELLINO Gara che si prospetta entusiasmante, quella del Pala Serradimigni, che vedrà coinvolte la Dinamo Sassari e la Scandone Avellino. I biancoblu arrivano dall’ottimo successo europeo ottenuto contro l’Oldenburg, ma Meo Sacchetti ha già messo al corrente i suoi uomini di quanto sia difficile questa sfida, parlandone anche in conferenza stampa. Infatti dall’altra parte ci sarà una Scandone piuttosto agguerrita: se è vero che la fame vien mangiando, i lupi irpini si presenteranno in terra sarda vogliosi di portare i 2 punti a casa come non mai, vista l’entusiasmante vittoria di sabato scorso nel derby contro Caserta. Ben quattro grandi ex biancoverdi vestono la canotta della Dinamo: Marques Green, Linton Johnson, Omar Thomas e Frank Vitucci hanno scritto la storia della società campana. Taequan Dean è a -34 da 1000 punti in Serie A. COPERTURA MEDIA: +N Campania PRONOSTICO BASKETINSIDE: Sassari 55% – 45% Avellino OLIMPIA MILANOPALLACANESTRO REGGIANA Milano arriva da una delle più grandi imprese della sua storia recente: il quarto periodo della sfida contro l’Anadolu Efes resterà nelle menti dei tifosi biancorossi per un bel po’ di tempo, ne siamo certi. Adesso però c’è bisogno di resettare e riportare la testa sul campionato, in cui per ora gli uomini di coach Luca Banchi hanno offerto un rendimento piuttosto ondivago. Infatti in Italia l’Olimpia non vince da 3 settimane, viste le sconfitte contro Bologna e Venezia. Dall’altra parte però c’è una Reggio Emilia che, dopo aver battuto Pistoia e con il ritorno di Cinciarini, deve dare un segnale forte al campionato, dimostrando di poter essere davvero una contender. Partita speciale per Nicolò Melli, nato a Reggio Emilia e cresciuto nelle giovanili dell’allora Trenkwalder. COPERTURA MEDIA: Teletricolore PRONOSTICO BASKETINISIDE: Milano 55% – 45% Reggio Emilia JUVE CASERTA – NEW BASKET BRINDISI Derby del sud in quel di Caserta tra due delle squadre che nella storia della pallacanestro nostrana hanno meglio rappresentato il mezzogiorno. I pugliesi vogliono continuare a sognare e sembrano avere tutte le carte in regola per proseguire e consacrare quest’inizio straordinario. Vincendo i biancoazzurri rischierebbero di restare da soli in testa alla classifica, cosa mai successa a metà girone d’andata per una squadra a sud, appunto, di Caserta. In settimana ci sono stati problemi per Jerome Dyson, che però dovrebbe essere regolarmente a referto. In settimana sono sorte delle polemiche in casa bianconera vista la sconfitta nel derby e le 4 partite perse consecutive dalla squadra di coach Lele Molin. Massimo Bulleri, andando a referto, farà registrare la 500esima presenza in Serie A. Tocca quota 100 invece il più giovane Domenico Marzaioli. COPERTURA MEDIA: Studio 100 TV PRONOSTICO BASKETINSIDE: Caserta 40% – 60% Brindisi VANOLI CREMONAVIRTUS ROMA Cremona vince e convince solo con le grandi più accreditate dai pronostici, questo sembrerebbe essere ormai assodato. Infatti i lombardi hanno portato a casa solo 4 punti dall’inizio del campionato, ma contro avversarie del calibro di Sassari e Cantù. Roma quindi farebbe meglio a presentarsi in sordina al Pala Radi, per evitare sorprese. Nelle ultime ore sono arrivate, tramite Facebook, le parole di incoraggiamento dello straordinario ex Gigi Datome. In casa Vanoli, Tripkovic è sempre più vicino al top della forma, mentre Chase non dovrebbe esserci. In dubbio anche l’ex di turno, nelle fila di Roma, Lollo D’Ercole, che fece i suoi primi concreti passi nella massima serie con la canotta di Cremona. Bobby Jones toccherà quota 100 presenze in Serie A. COPERTURA MEDIA: Roma Uno PRONOSTICO BASKETINSIDE: Cremona 45% – 55% Roma VIRTUS BOLOGNA – REYER VENEZIA Nelle ultime due giornate hanno battuto a turno l’Olimpia Milano, adesso sono una contro l’altra sul parquet dell’Unipol Arena: sfida che si preannuncia entusiasmante quella tra Virtus Bologna e Reyer Venezia. I padroni di casa conducono la classifica ed esaltano l’Italia cestistica con i terribili giovani Fontecchio, Imbrò e Landi. Dall’altra parte però ci sarà una Reyer rivitalizzata dalla cura Zare Markovski, che con i bianconeri conquistò una finale scudetto. Da tenere sott’occhio Andre Smith, che contro Milano è sembrato quello della stagione casertana. Partita dell’ex per il playmaker Luca Vitali, che per una stagione ha militato nelle fila della Virtus. Easley potrebbe aver recuperato dalla storta presa in allenamento, mentre Taylor dovrà convivere col suo mal di schiena. Presenza numero 250 in Serie A per Luca Vitali. COPERTURA MEDIA: SporTelevision PRONOSTICO BASKETINSIDE: Bologna 60% – 40% Venezia PISTOIA BASKET 2000VUELLE PESARO Prima sfida nella storia in Serie A tra Basket Pistoia 2000 e Victoria Libertas Pesaro. E proprio quest’incontro di “esordio” tra le due compagini potrebbe risultare decisivo a fine campionato. Infatti i due punti che verranno assegnati in questo match avranno un peso specifico altissimo, e i protagonisti lo sanno bene. Pistoia sarà ancora coadiuvata da uno straordinario pubblico, ma stavolta la vittoria deve essere un obiettivo concreto, come contro Cremona. Pesaro, che in casa non ha mai vinto, dopo aver lottato fino alla fine contro Sassari, vuole concretizzare tutti i suoi sforzi. Le squadre sono il duo di coda della classifica, e si trovano appaiate a quota 2 punti. COPERTURA MEDIA: Tvrs PRONOSTICO BASKETINSIDE: Pistoia 55% – 45% Pesaro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy