Serie A, 8° turno: insidia Orlandina per Brescia, ma il big match è al Forum

Serie A, 8° turno: insidia Orlandina per Brescia, ma il big match è al Forum

Le ultime dai parquet dell’ottavo turno del massimo campionato tricolore.

di Davide Scioscia

Continua incontrastata, in vetta alla classifica, la marcia di una Brescia che ormai non è più da considerarsi una sorpresa di questa Serie A. In questo ottavo turno di campionato, la capolista riceverà nel mezzogiorno domenicale una Capo d’Orlando rinfrancata dalle ultime felici uscite, che cercherà di costringere gli uomini di Diana al primo stop stagionale. Ma la partita su cui saranno maggiormente puntati i riflettori è quella che andrà in scena domani alle 18:15 al Forum di Assago tra la corazzata Milano e l’ambiziosa Avellino, sfida che negli ultimi anni ha sempre riservato scintille. Chiude il turno la lanciatissima Torino, che ospiterà Cantù al PalaRuffini.

UMANA REYER VENEZIATHE FLEXX PISTOIA
18/11/2017 ore 20:45 – Eurosport Player
Qui VENEZIA. È una Reyer in salute quella che si presenta al Taliercio per la sfida a Pistoia. Dopo la sconfitta contro Torino, il cammino è ripreso alla grande grazie alla vittoria di Cantù. Anche in coppa i lagunari hanno sconfitto i tedeschi del Medi, mettendo un bel mattone per la qualificazione. Pistoia arriva dal -48 di Reggio Emilia e la sua situazione di classifica non è buona. Sicuramente i toscani avranno una grandissima voglia di riscatto. Per Venezia sarà una partita che nasconde delle insidie. Unico assente il solito Tonut.
Qui PISTOIA. Piove sul bagnato in casa The Flexx. La squadra di Esposito si presenterà al Taliercio con cinque sconfitte sulla schiena ed una infermeria colma. Contro gli orogranata saranno assenti McGee, Sanadze e con amplissima probabilità Markus Kennedy, infortunatosi nell’allenamento di martedì a causa di uno scontro con Magro. Per sbancare Venezia servirà un vero e proprio miracolo.

VANOLI CREMONAGRISSIN BON REGGIO EMILIA
18/11/2017 ore 20:45 – Eurosport Player
Qui CREMONA. La partita di Torino ha confermato quanto di buono visto nelle ultime giornate. Squadra che offensivamente è sempre pericolosa, Johnson-Odom, Martin e Milbourne sono gli uomini chiave, Sims e Travis Diener in crescita. Pagato il fattore campo a Torino, ora la Vanoli torna in casa per affrontare Reggio. Il fanalino di coda si è sbloccato, ma attenzione perché vorranno riconfermarsi. Wright e Reynolds pericoli principali, vista la fatica di Cremona nella difesa in area.
Qui REGGIO. È una Grissin Bon dagli uomini contati quella che affronta la trasferta di Cremona. Il morale è buono visto le due vittorie ottenute, ma gli infortuni costringeranno tutto il resto del roster a fare gli straordinari. Una vittoria riporterebbe la squadra di Menetti nel gruppo di coloro che lotteraranno per evitare la retrocessione, al contrario, con una sconfitta rimarrebbe ultima.

GERMANI BASKET BRESCIABETALAND CAPO D’ORLANDO
19/11/2017 ore 12:00 – Eurosport 2 e Eurosport Player
Qui BRESCIA. L’esaltante vittoria sul parquet bolognese ha dato ancora più morale ad una Brescia che sembra invincibile e più in forma che mai, ancora capolista solitaria. Nel lunch time match di domani contro Capo d’Orlando sarà chiesto alla Germani un ulteriore sforzo, per vincere contro una squadra che lo scorso anno ha sempre battuto la Leonessa. Al momento il gruppo agli ordini di coach Diana è al completo.
Qui CAPO. Entusiasmo alle stelle per la squadra di coach Di Carlo, che ha raggiunto un traguardo storico per lo sport siciliano essendo stata la prima formazione maschile a vincere una gara di regular season in una competizione europea. Anche dal campionato arrivano segnali molto positivi, dopo la soddisfacente spedizione in Sardegna, ma domani a pranzo ci sarà un’altra impresa da compiere contro la Leonessa Brescia, ancora imbattuta in questo campionato. Restano indisponibili Stojanovic e Hogue, mentre potrebbe essere l’ultima partita di Edwards, in partenza verso la Corea del Sud.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINOVL PESARO
19/11/2017 ore 17:00 – Eurosport Player
Qui TRENTO. Importante fare risultato e muovere la classifica per i trentini, dando continuità agli aspetti positivi del gioco che la squadra sta mettendo in campo, anche nelle sconfitte. Fondamentale per gli uomini di Buscaglia mettere in piedi una difesa solida e andare forte a rimbalzo, in modo da controllare i ritmi della partita contro i pericolosi esterni pesaresi; nella fase offensiva Behanan e compagni non dovranno lasciarsi prendere dagli individualismi e giocare di squadra.
Qui PESARO. Risollevati gli animi dopo la vittoria con Brindisi, è vietato sentirsi appagati, soprattutto con una classifica così equilibrata verso il basso; ormai è ufficiale, non ci saranno rimpiazzi temporanei per sostituire Little, che si perderà le prossime due partite. Eventualmente ci saranno nuovi innesti per allungare un roster già ridotto all’osso, che partirà alla volta di Trento. Entrambe le squadre sono a 4 punti, e la VL ha, dalla sua parte, la consapevolezza che ogni partita potrebbe essere decisiva per la non retrocessione, mentalità che non dovrebbe essere nella testa dei vice campioni d’Italia, nonostante le sole due vittorie.

HAPPY CASA BRINDISISEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA
19/11/2017 ore 17:00 – Eurosport Player
Qui BRINDISI. La presenza di Randle a Brindisi è arrivata al capolinea, il giocatore ha deciso di ritirarsi a causa dei suoi problemi fisici, la società è quindi alla ricerca del suo sostituto e, come dichiarato da Dell’Agnello, si cerca un giocatore lungo bidimensionale con doti di dinamismo, così da poter difendere sui numero 4 avversari. Barber è sul piede di partenza, si cerca l’accordo per la rescissione. Contro Bologna tra le mura amiche del PalaPentassuglia non si potrà sbagliare, bisognerà mettere in campo la stessa intensità e cattiveria vista contro Avellino e mettersi alle spalle la brutta sconfitta subita a Pesaro.
Qui BOLOGNA. Dopo l’ennesima sconfitta in volata, la terza in fila, la Virtus vola a Brindisi per provare ad invertire il trend e conquistare punti fondamentali in vista della “calcistica” sosta per le nazionali. Per le Vnere sarà una vera e propria battaglia: i pugliesi sono ultimi in classifica e, come ha detto in settimana il neo capitano bianconero Ndoja, la squadra che dimostrerà di avere più fame di vittoria potrà prevalere. Inoltre, Bologna dovrà mantenere un rendimento continuo nell’arco della gara se vorrà avere possibilità su un campo in cui è già caduta una grande come Avellino.

EA7 EMPORIO ARMANI MILANOSIDIGAS AVELLINO
19/11/2017 ore 18:15 – Eurosport 2 e Eurosport Player
Qui MILANO. Due vittorie in rimonta in EuroLega hanno lasciato in eredità l’infortunio muscolare di Goudelock, che sarà fuori per 6 settimane, ma soprattutto tantissimo morale in vista dei prossimi impegni. Jerrells, come prevedibile, è già un fattore ed è pronto a prendersi con costrutto tutto lo spazio che potrà avere in seguito all’assenza del numero 0, Cinciarini sta riuscendo a dare la scossa alla squadra quando serve, Gudaitis è la solita garanzia. Certo, in campionato non si può contare su Kalnietis e Tarczewski, ovvero i due principali propiziatori del successo contro il Bamberg, ma lo spirito del gruppo sembra finalmente quello giusto.
Qui AVELLINO. La Sidigas si prepara al grande appuntamento del Forum, contro la squadra sulla carta più forte del campionato, dopo l’evitabile sconfitta patita in Grecia contro l’Aris Salonicco. Coach Sacripanti pretende dai suoi la massima concentrazione, per provare a fare il colpaccio a Milano serviranno aggressività ed energia su entrambi i lati del campo, anche perché la Scandone non ci arriva nel suo momento migliore, con Fitipaldo e Fesenko che puntano a rientrare solo dopo la sosta per le Nazionali.

OPENJOBMETIS VARESEBANCO DI SARDEGNA SASSARI
19/11/2017 ore 18:15 – Eurosport Player
Qui VARESE. La buona prestazione di Avellino ha lasciato buone sensazioni a coach Caja, con Varese che in casa vuole mettere a segno la quarta vittoria in campionato. I biancorossi dovranno cercare di sfruttare il momento “no” dei sardi, reduci dalla sconfitta interna con l’Orlandina, ma per fare questo servirà una prestazione costante del proprio regista Wells, troppo altalenante in questo inizio di stagione. Il morale di squadra e tifosi è buono e il PalA2A potrebbe essere un fattore determinante per l’assegnazione dei due punti in palio. Non si registrano defezioni nel roster.
Qui SASSARI. Dopo le quattro sconfitte di fila tra campionato e coppa e le dimissioni, poi respinte dal presidente Sardara, di coach Pasquini, i sassaresi hanno ritrovato il sorriso grazie alla vittoria casalinga contro Holon. Troppo poco però per giudicare una squadra apparsa discontinua e spesso vulnerabile in difesa. La trasferta di Varese vale ancora una volta più di una semplice partita e servirà ai sardi per testare le buone trame di gioco viste contro gli israeliani. Ancora fuori Stipcevic, la Dinamo però potrà contare sull’ottimo stato di forma di Bamforth e Jones.

FIAT TORINORED OCTOBER CANTÙ
19/11/2017 ore 20:45 – Rai Sport HD e Eurosport Player
Qui TORINO. Dopo la brutta sconfitta di Eurocup in casa contro il Cedevita Zagabria, la Fiat si rituffa nel campionato per riprendere la marcia vincente che dura ormai da quattro giornate. Contro un avversario da non sottovalutare come la Cantù di Sodini, l’Auxilium proverà a mettere sul campo tutte le risorse che l’hanno portata ad occupare attualmente il secondo posto in classifica con Milano e Venezia. Non si registrano particolari problemi fisici tra i giocatori gialloblu, con coach Banchi che dovrebbe avere quindi tutti a disposizione domani sera.
Qui CANTÙ. La bella prova di Venezia ha dimostrato che, al di là delle problematiche extra campo, la Red October è in grado di mettere chiunque in difficoltà. La classifica inizia però ad esser pericolosa con sole tre vittorie all’attivo e la settimana è stata tutta meno che positiva. Ancora in dubbio Thomas, si son allenati con fatica sia Burns sia Chappell, reduci dalle botte prese contro Venezia. Entrambi però non sono in dubbio e saranno quasi certamente in campo. Chi invece non ci sarà più è l’americano Qualls, rilasciato ufficialmente in settimana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy