Serie A, 9° turno: oltre Cantù-Milano, spicca Pistoia-Reggio Emilia

Serie A, 9° turno: oltre Cantù-Milano, spicca Pistoia-Reggio Emilia

Commenta per primo!

Il nono turno del massimo campionato cestistico italiano sarà caratterizzato sicuramente dal derby tra l’Acqua Vitasnella Cantù e l’Olimpia Milano, sfida già di per sè molto sentita ma che, dopo la polemica in settimana sull’opportunità o meno del tesseramento di JaJuan Johnson, ha alzato il livello di importanza del match. Ma non sarà solamente Cantù-Milano ad animare il weekend cestistico nostrano: infatti, già questa sera andrà in scena un’interessante sfida tra la Virtus Bologna e la Scandone Avellino, mentre domani i vice campioni d’Italia di Reggio Emilia andrà a far visita alla Giorgio Tesi Group Pistoia. TRENTO – TORINO     Dopo la sconfitta di misura sul campo della Grissinbon Reggio Emilia e la vittoria in Eurocup contro Oldenburg, la Dolomiti Energia Trento si prepara ad ospitare una Manital Torino che, dopo la sorprendente vittoria contro Milano, è andata a perdere in Sicilia, non riuscendo a sfruttare i ko di alcune concorrenti. Il campo trentino è uno dei più difficili da espugnare per le formazioni ospiti e per Torino non sarà facile andare a far punti, nonostante il problabile rientro di DJ White ed il sicuro debutto di Jerome Dyson. La partita si disputerà questa sera in anticipo alle ore 20:30 per consentire alla formazione di coach Buscaglia di preparare al meglio la partita di Eurocup contro il Nanterre. COPERTURA MEDIA: Rete 7 PRONOSTICO BASKETINSIDE: Trento 55% – Torino 45% BOLOGNA – AVELLINO La Virtus sta vivendo uno delle stagioni più difficili del suo avvio di stagione con le sole due vittorie, seppure di prestigio contro Venezia e Sassari, su otto partite disputate e l’ultimo posto in classifica a pari merito con Pesaro e Torino. La vittoria all’overtime contro la Dinamo Sassari ha dato morale all’ambiente, ma a Varese domenica scorsa è arrivata una sconfitta. Dall’altra parte c’è una Sidigas Avellino anche lei protagonista di un avvio di stagione non esaltante, ma reduce dalla vittoria interna all’overtime contro l’Enel Brindisi domenica scorsa. Gli irpini fanno parte del gruppone a quota 6 pt in classifica, solamente due in più del terzetto in fondo alla classifica e, pertanto, una sconfitta domani potrebbe trascinare la formazione di Pino Sacripanti in fondo alla classifica. Anche questa sfida si disputerà in anticipo questa sera alle ore 20:30. COPERTURA MEDIA: Ottochannel PRONOSTICO BASKETINSIDE: Bologna 45% – Avellino 55% BRINDISI VARESE Oltre alla disastrosa campagna in Eurocup, nelle ultime settimane ci si sta mettendo anche il campionato a dare preoccupazioni a Piero Bucchi che ha visto la sua squadra soccombere nelle ultime due partite contro squadre non troppo irresistibili come Pesaro ed Avellino, alla base delle difficoltà dei pugliesi potrebbe esserci qualche problema fisico di troppo. Dall’altra parte c’è una squadra che i problemi sembra esserseli lasciati alle spalle: infatti, dopo le difficoltà iniziali, la squadra di coach Moretti ha vinto tre delle ultime quattro partite di campionato e adesso è alle porte della zona playoff. La partita si giocherà in anticipo alle ore 12:00 e sarà trasmessa in diretta nazionale da Sky Sport COPERTURA MEDI: Sky Sport 2 HD PRONOSTICO BASKETINSIDE: Brindisi 51% – Varese 49%   PISTOIA REGGIO EMILIA Sarà senza ombra di dubbio la partita più interessante della domenica pomeriggio: infatti, si affronteranno la capolista del campionato ed una delle favorite di inizio stagione. Pistoia è reduce da una sconfitta evitabile a Cremona, ma il ruolino di marci dei toscani è assolutamente invidiabile con sei partite vinte e solamente due perse. Dall’altra parte gli emiliani, dopo le due sconfitte in fila contro Cremona e Venezia, hanno ritrovato il sorriso domenica scorsa contro Trento e poi in Eurocup contro l’Alba Berlino. In caso di successo, la formazione ospite aggancerebbe proprio Pistoia a quota 12 pt. COPERTURA MEDIA: Teletricolore PRONOSTICO BASKETINSIDE: Pistoia 55% – Reggio Emilia 45% VENEZIA – CASERTA Per i lagunari è un’occasione importante per raggiungere la coppia di testa composta da Milano e Pistoia che incontreranno rispettivamente Cantù e Reggio Emilia. Il momento non è dei migliori per la Pasta Reggia Caserta che, oltre all’assenza di un lungo causata dall’addio di Valerio Amoroso la settimana scorsa, dovrà fare i conti ancora una volta con l’assenza di Peyton Siva, fermatosi nuovamente ai box dopo sole tre partite disputate. Non sarà la prima volta che Sandro Dell’Agnello deve fare i conti con le assenze, ma stavolta l’impresa non sarà assolutamente facile poichè la Reyer Venzia, nonostante l’ultima sonora sconfitta contro l’Olimpia Milano, è una delle squadre più forti del campionato. COPERURA MEDIA: Tele Prima PRONOSTICO BASKETINSIDE: Venezia 60% – Caserta 40%   CANTU’ MILANO E’, senza se e senza ma, il match più atteso del weekend, non solo perchè è uno dei derby regionali più sentiti d’Italia, ma anche per la polemica ormai nota sul cambio di formula di Cantù ed il tesseramento di JaJuan Johnson che sarà invece della partita. I brianzoli, con l’arrivo di Gerasimenko, si stanno rafforzando non poco: infatti, Walter Hodge è stato tra i migliori in campo nella prima vittoria esterna del campionato a Caserta e l’arrivo di Johnson garantirà ancora più atletismo alla formazione di coach Corbani. Dall’altra parte ci sarà un’EA7 Milano che giovedì sera ha vinto la seconda partita della sua Eurolega e che in campionato è reduce dalla travolgente vittoria contro Venezia che ha lavato via l’onta della sconfitta sul campo di Torino del turno precedente. La partita si disputerà in posticipo domenica sera alle ore 20:45 ed andrà in onda sulle frequenze di Rai Sport 1 HD. COPERTURA MEDIA: Rai Sport 1 HD PRONOSTICO BASKETINSIDE: Cantù 50% – Milano 50%   CAPO D’ORLANDO SASSARI I siciliani domenica scorsa hanno interrotto la serie di tre sconfitte consecutive che avevano sporcato un avvio di stagione di quelli importanti e in settimana hanno tesserato Vojslav Stojanovic, abbandonando così il 5+5 . Dall’altra parte c’è una Dinamo Sassari che sembra aver reagito bene al brusco cambio in panchina che ha portato Marco Calvani a sostituire Meo Sacchetti: infatti, lunedì scorso Pesaro è stata spazzata via con molta facilità, e in settimana i campioni d’Italia se la sono giocata per lunghi tratti contro la corazzata del CSKA Mosca. Il pronostico tende sicuramente a favore del Banco di Sardegna che, con una vittoria, potrebbe agganciare la vetta ovviamente non in solitaria. La partita si giocherà in posticipo lunedì sera alle ore 20:30 per consentire ai sarbi di smaltire le scorie della trasferta russa di Eurolega. COPERTURA MEDIA: Videolina PRONOSTICO BASKETINSIDE: Capo d’Orlando 45% – Sassari 55% PESARO CREMONA Dopo aver battuto Brindisi tra le mura amiche ed aver subito una tanto sonora quanto preventivabile sconfitta in terra sarda, la Consultinvest Pesaro si accinge ad affrontare un’altra importante sfida contro una Vanoli Cremona reduce da quattro vittorie consecutive che l’hanno catapultata ai piani alti della classifica. In settimana è arrivato il primo nuovo innesto per la VL che ha ingaggiato Austin Daye, ma potrebbe non bastare per fermare una delle squadre più in forma del momento, anche se l’Adriatic Arena quest’anno è stata la sede delle uniche due vittorie stagionali di Pesaro. La partita si giocherà in posticipo alle ore 20:45 di lunedì sera e sarà trasmesso in diretta e in esclusiva da Sky Sport. COPERTURA MEDIA: Sky Sport 2 HD PRONOSTICO BASKETINSIDE: Pesaro 45% – Cremona 55%

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy