Serie A, provvedimenti disciplinari: Reggio Emilia e Torino le più colpite

Serie A, provvedimenti disciplinari: Reggio Emilia e Torino le più colpite

Ammende per Sassari, Caserta, Reggio, Capo d’Orlando, Venezia, Torino.

Commenta per primo!

Campionato Serie A – 15^ Giornata ritorno – Gare del 4/5/2016

BANCOSARDEGNA SASSARI ammenda di Euro 2.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico nei confronti di un tesserato ben individuato della squadra avversaria.

PASTA REGGIA CASERTA ammenda di Euro 1.650,00 per lancio di oggetti non contundenti (rotoli di carta igienica)collettivo sporadico senza colpire e per lancio di oggetti contundenti (due bottigliette piene d’acqua) isolato e sporadico, senza colpire.

GRISSINBON REGGIO EMILIA ammenda di Euro 3.000,00 per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (utilizzo di fischietti) e per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

BETALAND CAPO D’ORLANDO ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

UMANA VENEZIA MESTRE ammenda di Euro 1.100,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico senza colpire.

MANITAL TORINO ammenda di Euro 3.000,00 per rilevante irregolarità o guasto delle attrezzature obbligatorie (stop lamp), con recidiva specifica e reiterata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy