Serie A, semifinali: Roma-Cantù promette spettacolo. Varese riuscirà a fermare la dinastia Siena?

Serie A, semifinali: Roma-Cantù promette spettacolo. Varese riuscirà a fermare la dinastia Siena?

Commenta per primo!


Conclusi i quarti di finale con tre gare 7 su quattro serie giocate, Roma, Cantù, Varese e Siena sono le elette per giocarsi il rush finale della corsa al titolo. Cantù e Roma, che si sono affrontate anche in Coppa Italia con il successo dei capitolini, promettono spettacolo e la sfida tutta Aradori-Datome sarà il fulcro della serie. Varese invece proverà a interrompere la dinastia di Siena, che sembra però non voler morire mai. I lombardi hanno comunque buone possibilità. Tutte le partite saranno trasmesse in diretta su Rai Sport. 

VIRTUS ROMA PALLACANESTRO CANTU’

Una sfida tra due squadre che arrivano da stagioni, per pronostici e rendimento in proporzione a questi ultimi, diametralmente opposti. I romani infatti hanno rischiato addirittura il fallimento ma grazie alle oculate scelte di mercato, visti i veri e propri “steels” come Lawal e Taylor, sono tornati in semifinale dopo 5 anni per merito anche e soprattutto di una squadra ben costruita e del leader Gigi Datome dopo aver lottato per 7 gare contro una mai arrendevole Reggio Emilia. Dall’altra parte una Cantù che dopo una regular season non disputata certo ai massimi livelli, ha avuto un approccio totalmente diverso a questi playoff. La situazione in casa brianzola infatti ha subìto una netta svolta dopo l’incredibile serie contro Sassari, rimontata dallo svantaggio sul 2-0 e poi vinta in una gara 7 non adatta ai deboli di cuore. A ergersi a vero e proprio leader è stato Pietro Aradori, che dopo aver saltato la prima parte di quella che è stata una vera e propria guerra sportiva, è diventato il condottiero perfetto della squadra di coach Andrea Trinchieri. Cantù dunque ha già ribaltato una volta il fattore campo e proverà a farlo di nuovo. Nel caso in cui ci riuscisse conquisterebbe la seconda finale in tre anni. Interessante il duello sotto le plance tra due giocatori spettacolari come Gani Lawal e Alex Tyus, mentre in regia si affrontano i realizzatori Goss e Ragland, entrambi decisivi al primo turno.
LE DATE: gara 1 24/05, gara 2 27/05, gara 3 29/05, gara 4  31/05, gara 5 (ev.) 02/06, gara 6 (ev.) 04/06, gara 7 (ev.) 06/06.
QUINTETTI: ROMA: Taylor-Goss-Datome-Czyz-Lawal
CANTU’: Tabu-Aradori-Brooks-Leunen-Cusin
GIOCATORI CHIAVE: Aradori – Datome
COPERTURA MEDIA: Rai Sport 1 (integrale)
PRONOSTICO BASKETINSIDE: Cantù in 7 gare.

PALLACANESTRO VARESE MENS SANA SIENA

Varese ha liquidato in 5 gare e senza mai mettere in dubbio il passaggio del turno una Venezia che ha fatto quel che ha potuto, senza però scalfire il per ora incontrastato dominio stagionale di Varese. Siena invece ha lottato con le unghia e con i denti, strappando un’incredibile qualificazione dopo aver ribaltato il fattore campo contro Milano ed eliminato per l’ennesima volta l’Olimpia. La Mens Sana arriva dunque logicamente più stanca, ma allo stesso tempo piena di un’incredibile carica agonistica e più “calda”, viste le 7 gare giocate in 13 giorni. E il simbolo di questo agonismo non può che essere Daniel Hackett, autore di 25 punti nella sfida decisiva e oramai leader conclamato dei toscani. Dall’altra parte c’è però Varese che mette sul parquet un’organizzazione di gioco praticamente perfetta. Attualmente i lombardi infatti sembrano una vera e propria macchina da pallacanestro, tutto funziona alla perfezione, o quasi. Durante la serie contro Venezia a condurre le danze è stato Dusan Sakota, autore di incredibili prove balistiche. Importante il duello in regia, con Mike Green che affronterà Hackett, uno dei pochi giocatori che può soffrire fisicamente. Toccherà invece a Moss contenere Ere, cosa che finora in pochissimi sono riusciti a fare. Ricordiamo però che i biancorossi hanno battuto Siena solo alla terza giornata di andata, per poi perdere sia al ritorno che in finale di Coppa Italia. L’esito della serie è dunque tutt’altro che scontato.
LE DATE: gara 1 25/05, gara 2 8/05, gara 3 30/06, gara 4 01/06, gara 5 (ev.) 03/06, gara 6 (ev.) 05/06, gara 7 (ev.) 07/06
QUINTETTI: VARESE: Green- Banks -Ere – Sakota- Dunston
SIENA: Brown-Hackett-Moss- Kangur- Eze
GIOCATORI CHIAVE: Green – Hackett
COPERTURA MEDIA: Rai Sport 1 (integrale)
PRONOSTICO BASKETINSIDE: Varese in 6 gare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy