Si raduna la Dinamo senza Travis, aggregati Reinholt e Pattillo

Si raduna la Dinamo senza Travis, aggregati Reinholt e Pattillo

Commenta per primo!

Primo giorno di allenamenti per la Dinamo Banco di Sardegna che si è ritrovata ieri nello splendido scenario del Geovillage di Olbia. I ragazzi di Sacchetti non ancora al completo, viste le assenze di Travis Diener e Juan Fernandez (impegnati con le rispettive nazionali) hanno trovato due gradite sorprese. Per sopperire alle assenze infatti il presidente Sardara e il suo staff hanno deciso di aggregare alla squadra due giovani giocatori: il primo Esben Reinholt esterno danese classe ’93, proveniente dal campionato croato dove a Spalato si è ben comportato. Il secondo Juan Pattillo è un lungo statunitense proveniente dal campionato coreano. I primi passi della squadra sono stati affidati ovviamente alle esperte mani del preparatore atletico Matteo Boccolini. La squadra come ricordato più volte verrà presentata ufficialmente ai tifosi il 2 settembre quando poi inizierà un tour de force nell’isola e in altre parti d’Italia per preparare al meglio il precampionato. Nonostante un roster di tutto rispetto, formato da giocatori del calibro di Travis e Drake Diener, Omar Thomas, Linton Johnson e Caleb Green la Dinamo non ha ancora abbandonato la pista che porta ad un altro lungo. Come affermato dallo staff sardo la squadra cerca un giocatore esperto, ma allo stesso tempo motivato e pronto a dare il proprio contributo visto e considerato che il giovane Amedeo Tessitori è ancora da far maturare. Questione sponsor: nella conferenza stampa di ieri il presidente Sardara ha affermato che il budget è stato ampiamente recuperato ed ha permesso alla squadra sarda di poter firmare dei contratti biennali oltre che a Drake Diener anche ai nuovi arrivati Johnson, Marques Green e Omar Thomas. Secondo quanto trapelato appunto la Dinamo ha trovato due nuovi sponsor che verranno svelati nei prossimi giorni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy