Sutor-Grissin Bon le pagelle : Cinciarini e Mayo devastanti, Reggio gioca solo nella ripresa

Sutor-Grissin Bon le pagelle : Cinciarini e Mayo devastanti, Reggio gioca solo nella ripresa

Commenta per primo!

SUTOR  MONTEGRANARO

CINCIARINI  D. 8 – imprendibile per la difesa biancorossa, suo il canestro che da la vittoria alla sua squadra.

SAKIC  7 – ottima prova del colosso croato, che oltre ad una buona percentuale al tiro piazza anche 10 rimbalzi e ben 9 falli subiti.

MAYO 7,5 – il suo voto va soprattutto  per quel 12/12 ai liberi che nel finale hanno consentito a Montegranaro di ricacciare sempre indietro la Grissin Bon.

TESSOTORE – NE

ROSSI – NE

LAUWERS  5,5 – fa il suo compito senza infamia ne lode, per  avere la sufficienza occorrerebbe  anche fare canestro.

CAMPANI  5 – è  al suo rientro dall’infortunio alla spalla, Recalcati lo manda in campo probabilmente solo perché è un ex.

MITROVIC   5,5 non incide nel match, se non nel far rifiatare i compagni, conclude con 0 di valutazione, può e deve far di più.

DETRICK  5 – serataccia per il tedesco che in 22 minuti ne imbrocca poche, forse nessuna.

QUAGLIA  NE

SKEEN  7 –  Reggio raramente riesce a limitarlo, punisce chirurgicamente la difesa sia dalla media ma soprattutto dalla lunga distanza.

GRISSIN BON

WHITE 5.5 – quello dei primi 2 quarti è stato imbarazzante, nella ripresa cerca di rimettersi in carreggiata, ma non raggiunge la sufficienza.

FILLOY 5 –  serata negativa per il play che in fase difensiva proprio non c’è, qualche buon lampo in attacco, troppo poco.

KARL 5 – anche per lui serata no, Menetti lo capisce alla svelta e dopo un minuto del 3° quarto non mette più il piede in campo.

SILINS  7 – il ragazzo lettone è colui che in apertura di ripresa da il la alla rimonta reggiana, certamente il migliore in campo

BRUNNER  5 – fuori completamente dalla partita, commette 3 falli nei primi 2 quarti, nella ripresa raddrizza le sue medie ma senza un cambio va in crisi.

ANTONUTTI 5,5 – anche  il capitano biancorosso rimane impantanato nella serata negativa di Reggio, poco lucido in attacco e forse un po’ meglio in difesa.

BELL 5.5  – Troppo nervoso per un metro arbitrale che lo penalizza, tiene a galla i suoi nei momenti decisivi, ma quei 2 falli simultanei condannano lui e la Grissin Bon.

FRASSINETI NE

PINI 5,5 – a causa della indisponibilità di Cervi viene mandato in campo e nei 7 minuti alterna cose buone e altre meno.

CERVI  SV è influenzato e lo si sapeva, Menetti prova a mandarlo in campo lo stesso ma capisce che per lui è stato in viaggio a vuoto

CINCIARINI A. 6.5 – è costretto a rimanere in campo più del dovuto perché senza di lui questa sera la Grissin Bon sarebbe crollata prima.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy