Tony Easley in conferenza stampa: “Lavoriamo sodo per raggiungere grandi traguardi”

Tony Easley in conferenza stampa: “Lavoriamo sodo per raggiungere grandi traguardi”

Commenta per primo!

Il centro dell’Alabama Tony Easley, alla sua seconda stagione in maglia biancoblu, ha incontrato i giornalisti in Club house nella consueta conferenza stampa del martedì

Media Time. Archiviato il successo su Caserta, che per la dinamo vale il record assoluto di punti e vittorie in Lega A e nei suoi 53 anni di storia, in attesa di giocare a Siena l’ultimo match di regular season e di gettarsi a capofitto nell’affascinante giostra playoff, la Dinamo Banco di Sardegna torna a lavorare sul parquet del PalaSerradimigni. Martedì di ripresa in piazzale Segni e martedì dedicato alla stampa in via Nenni. È toccato all’agile centro dell’Alabama Tony “Slim” Easley, con l’ausilio dell’interprete ufficiale Dinamo Stefania Grande, alla sua seconda stagione in maglia Dinamo, sedersi al tavolo e incontrare i giornalisti di carta stampata, televisione, radio e siti internet. A Easley, uno dei grandi protagonisti della sfida a Caserta, spetterà il compito di analizzare il momento della Dinamo Banco di Sardegna in avvicinamento ai playoff, fare il punto della situazione sul roster e sulla sua esperienza sassarese, e proiettarsi sul prossimo impegno da calendario in casa dei campioni d’Italia della Montepaschi.

Il momento biancoblu.

“Mi sento bene, adesso è il nostro momento e a breve partiremo con la post season. Dobbiamo concentrarci su Siena e andare avanti. Stiamo andando bene in attacco ed in difesa, miglioriamo, la Montepaschi sarà un buon test. Abbiamo una squadra molto competitiva, puntiamo a fare del nostro meglio. Noi giocatori ci diamo obiettivi altissimi”.

Easley-Gordon?

“Con Drew ci complementiamo, ci aiutiamo a vicenda, andiamo bene assieme. Giocare assieme a lui? È stato divertente, siamo entrambi lunghi atletici e abbiamo fiducia l’uno nell’altro. Abbiamo segnato entrambi, esperimento positivo. Sani? È un grande giocatore, deve imparare a conoscerci. Sta lavorando sodo, ci darà una grossa mano”.

Come sta Tony Easley?

“Per un po’ di tempo sono stato un po’ troppo serio. Ora sono tornato a divertirmi a giocare assieme ai miei compagni. Paolo Citrini? Il mio tifoso più grande. Sassari è il posto più caldo che ho conosciuto, la gente ti accoglie con affetto, molto bello stare qui. I muffin sassaresi sono i migliori del mondo. Capitolo playstation: non credete a Travis Diener, sono io il migliore e ci sono dei testimoni che possono confermarlo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy