Torino, coach Banchi: “Vogliamo meritarci il calore dei nostri tifosi”

Torino, coach Banchi: “Vogliamo meritarci il calore dei nostri tifosi”

Le parole del coach della Fiat Auxilium

Commenta per primo!

Ultimo allenamento oggi al PalaRuffini per la Fiat Torino guidata da coach Luca Banchi in vista della prima uscita casalinga del campionato di serie A, fissata per domani sera con palla a due dalle 20,45 contro la Dinamo Sassari. E’ lo stesso coach ad anticipare alcuni temi dell’importante sfida: “La gara contro Sassari segnerà il nostro esordio casalingo in un momento dove sarà determinante dar seguito al promettente inizio di Brindisi. Ci stiamo preparando con impegno, consapevoli che domani sera avremo davanti una delle compagini più competitive dell’intera LBA e come noi prossima all’esordio europeo”.
Che tipo di formazione pensate di trovare dalla parte opposta del parquet?: “La Dinamo è una squadra completa ed esperta, dotata di un roster profondissimo e di una chiara identità di gioco che le ha permesso di supplire anche ad importanti assenze nelle due partite ufficiali fin qui disputate”.
La speranza in casa Fiat Torino?: “Noi sogniamo una prestazione all’altezza di un PalaRuffini che si preannuncia gremitissimo e di meritarci il calore ed il costante sostegno dei nostri tifosi che dovranno accompagnarci in una stagione che si prospetta impegnativa ma estremamente stimolante”.
Tutti concentrati dunque sulla sfida numero due di stagione della Fiat Torino con un Palazzetto che saprà proporre al proprio pubblico alcune novità di assoluto interesse, non solo per quanto concerne il roster e la sua capacità di esprimersi sul terreno di gioco. Anche per questo l’appuntamento è di quelli da non perdere.

 

Ufficio Stampa Auxilium Fiat Torino

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy