Torneo di San Marino, Pesaro cede a Samara e si piazza seconda. 4° posto per Imola

Torneo di San Marino, Pesaro cede a Samara e si piazza seconda. 4° posto per Imola

Commenta per primo!

Si è chiuso ieri il Memorial Battistini di San Marino che ha visto trionfare i russi del Samara che hanno sconfitto in finale la VL Pesaro con il punteggio di 71-62. Nella finale per il 3° posto, Imola ha dovuto cedere ai più quotati avversari dell’Olimpia Lubiana.

FINALI:

Pesaro-Samara 71-62. Partono bene i russi nel primo periodo, ma è un canestro di Trasolini a riacciuffare la parità sul 29-29 a metà secondo quarto. Sprint del Samara al ritorno dagli spogliatoi ed in un amen i russi sono già sul +16 mettendo in ghiaccio la partita. La Vuelle prova a rientrare producendo il massimo forzo per raggiungere il -5 (61-66) con un paziale di 11-0 ma nel finale una tripla di Keyru chiude il quadrangolare. I top scorer della VL sono Musso e Anosike con 12 punti a testa.

Lubiana-Imola 86-61. La finale per il terzo posto è stata vinta dagli sloveni dell’Oljimpia Lubiana che hanno asfaltato Imola con il risultato di 86-61. Senza Passera e Turel la già corta formazione romagnola non può certo reggere partite così ravvicinate, logico per la superiorità atletica e tecnica degli sloveni. Di buono, sulla bilancia, coach Esposito può portare a casa la crescente identità del proprio attacco, male invece la difesa, davvero eccessiva in morbidezza e asincronismo.

SEMIFINALI: Il Samara ha sconfitto in semifinale gli sloveni del Lubiana per 65-60. Nella seconda semifinale, la Scavolini Pesaro ha sconfitto Imola per 90 a 87.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy