Torneo Internazionale Geovillage: Bamberg troppo forte, niente da fare per Avellino

Torneo Internazionale Geovillage: Bamberg troppo forte, niente da fare per Avellino

Commenta per primo!

BROSE BASKET BAMBERG – SIDIGAS AVELLINO 84-68 

Brose Basket Bamberg – Staiger 10, Theis 8, Wanamaker 9, Mueller 7,  Kratzer, Miller 14, Dragovic 7, Olaseni 9, Heckmann 9, Idbihi 11,Taras. Coach: Trinchieri

Sidigas Avellino – Norcino 3, Picariello n.e., Veikalas 9, Gioia n.e., Acker 11, Green 17, Severini, Pini 9, Buva 16, Parlato 3. Coach: Sacripanti

Arbitri: Mazzoni, Aronne, Lo Guzzo

Parziali: (18-23; 27-13; 20-14; 19-18)

In occasione del terzo Torneo Internazionale ‘Geovillage’, prima uscita precampionato per la Sidigas Avellino contro il Brose Basket Bamberg. I lupi non sono riusciti a passare contro i campioni di Germania, il match si è chiuso sul punteggio di 84 – 63. Nel corso della gara, coach Sacripanti ha dato ampio spazio ai giovani, in campo non soltanto Pini eil più esperto Buva, ma anche gli avellinesi Norcino e Parlato. Giovanni Severini è partito nello starting five giocando più di 18’. La Sidigas Avellino scenderà nuovamente in campo domani pomeriggio. Appuntamento alle ore 18.00, in palio il 3° e il 4° posto. Questo il commento sulla gara dell’assistant coach biancoverde, Max Oldoini: “E’ stata una partita piacevole, si è cercato di mettere a frutto il lavoro di questa prima settimana. Abbiamo dovuto tener conto della condizione fisica dei ragazzi, dobbiamo farli crescere in modo graduale, sia da un punto di vista tecnico che sul piano fisico, cercando naturalmente di evitare possibili infortuni. Abbiamo giocato in otto ruotando un po’ di giovani, che ci hanno dato una buona mano. Da questa gara, raccogliamo delle buone indicazioni, gran parte della partita è stata equilibrata”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy