Trento – Milano, le parole di Repesa

Trento – Milano, le parole di Repesa

Commenta per primo!

Così Jasmin Repesa, coach EA7 Emporio Armani Milano dopo la gara di Trento:’ “Non ci sono alibi, l’EA7 deve rispettare i programmi che si è prefissata, anche se chiedo solo un po’ di pazienza. Dispiace solo il fatto che, dopo l’ottimo lavoro tecnico dello staff, l’Olimpia ha concesso molti rimbalzi in attacco e perso molte palle. Gli zero punti di Jenkins? Ha rifiutato un paio di buoni tiri, ma ha giocato per la squadra e si è sacrificato in difesa. Certo, è stata una giornata negativa per tutti. Mi rincuora il fatto che la squadra non abbia mai mollato, abbiamo provato a riprendere la gara fino all’ultimo. Sono sicuro che questo è il momento più critico che vivremo, la squadra giocherà meglio. Lafayette? Purtroppo non è ancora pronto, non è partito con noi per gli Stati Uniti per recuperare dall’infortunio, ma gli serve ancora un po’ di tempo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy