Trieste, le parole di Dragic: “Pesaro sfida importante”

Trieste, le parole di Dragic: “Pesaro sfida importante”

Le parole di Dragic

di La Redazione

Allenamento al completo, in casa Alma Pallacanestro Trieste: la giornata di mercoledì ha visto i biancorossi di coach Eugenio Dalmasson sostenere una doppia seduta di lavoro, con Juan Fernandez rientrato regolarmente nei ranghi e a disposizione dello staff tecnico. A bordocampo, presente anche il giovane Matteo Schina, che sta terminando di smaltire l’infortunio muscolare che lo ha tenuto fermo fino a questo momento.

Nel frattempo, la Lega Basket Serie A ha diramato le variazioni di campionato legate alle prossime giornate: in occasione del ventitreesimo turno di campionato, il match che vedràTrieste impegnata sul campo di Cantù sarà anticipato alle ore 17.30 (domenica 24 marzo).

Nella sala stampa dell’Allianz Dome, il protagonista di giornata è Zoran Dragic. L’atleta sloveno parla innanzitutto della sua condizione fisica, a un anno dall’ultimo grave infortunio al ginocchio: “Posso dire di sentirmi molto bene; la mia condizione è migliorata molto da quando sono arrivato qui a Trieste e per questo ringrazio il coaching staff ed i preparatori. Sto andando avanti con il processo di miglioramento, sono in un buon stato di forma”.

Relativamente all’ultima vittoria con Pistoia, l’esterno classe 1989 commenta l’andamento del match: “Era una partita molto importante, specialmente per noi – queste le parole di “Zoki” -; un match duro, dove non sapevamo che cosa aspettarci, anche perchè loro hanno inserito alcuni giocatori nuovi. Nei primi due quarti il nostro rendimento è stato altalenante; siamo andati avanti di qualche punto ma siamo stati puntualmente recuperati. Nel terzo periodo, poi, abbiamo dimostrato carattere guadagnandoci un margine in doppia cifra che ci ha permesso, alla fine, di vincere la partita”.

Sabato, contro Pesaro, un altro confronto importante per i biancorossi: “Credo sia il match più importante dell’anno; speriamo di vincere, in maniera da poter dare continuità al nostro momento positivo. Sappiamo già che ad esempio il match di Trento sarà difficile, ma dobbiamo pensare positivo e cercare di inanellare una serie di vittorie per cercare di spingerci il più possibile in avanti verso i playoff”.

La chiusura di Dragic è per i tifosi: “I fans sono sempre meravigliosi, ci sostengono durante le partite e spero di vederli in abbondanza anche questo sabato; cercheremo di regalarvi una vittoria!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy