Trofeo Consorzi: Trento spinta da Jefferson, Pesaro battuta

Trofeo Consorzi: Trento spinta da Jefferson, Pesaro battuta

CONSULTINVEST PESARO – DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 74-88

Commenta per primo!

Nel giorno del ritorno sul parquet di Filippo Baldi Rossi, ovviamente ancora distante dalla forma migliore ma comunque parso pienamente recuperato (22 minuti) dalla lesione al crociato che lo ha tenuto lontano dai campi per oltre sei mesi, la Dolomiti Energia Trentino offre una prestazione convincente battendo con un rotondo 74-88 la Consultinvest Pesaro. A trascinare gli aquilotti al successo nella prima semifinale del Trofeo dei Consorzi disputata al PalaWhirpool di Varese la solidissima prestazione di Johndre Jefferson – 21 punti, 9 rimbalzi, e tante giocate importanti nelle fasi più combattute del match -, la chirurgica partita di David Lighty, capace di aprire il gas alla bisogna piazzando punti sempre importanti (19), e la sostanziosa gara di Dustin Hogue, che zitto zitto scrive 14, con ben 9 falli subiti, accompagnati pure da 6 rimbalzi. Alla Pesaro di coach Bucchi, parsa un po’ sulle gambe nel terzo periodo dopo due frazioni giocate alla pari, non sono bastati i 21 tutta tecnica del navigato Donatas Zavackas, e le frizzanti soluzioni dell’intrigante trio di esterni composto da Fields (12), Thornton (9) e Harrow (11).

La cronaca: Pesaro parte con il giusto piglio, forzando l’attacco trentino a diverse palle perse (3 in un amen) e trovando dal lituano Zavackas (7) interessanti soluzioni offensive (7-3). La Dolomiti Energia reagisce alzando a propria volta l’intensità difensiva, e capitalizzando sull’altro lato del campo con due schiacciate di Jefferson in campo aperto, assistite da Baldi Rossi prima e Craft poi (10-10). Il serbo Bezbradica (4) fa la voce grossa contro i lunghi trentini, ma gli aquilotti replicano prontamente con la giocata di Lechthaler, la penetrazione di Moraschini e l’affondata in uno contro zero di Jefferson: al primo break è 19-21 Trento.

Il secondo quarto si apre con i liberi di Jefferson e la bomba di Moraschini a dare due possessi di vantaggio alla Dolomiti Energia (23-27). Fields con le sue percussioni in palleggio, e il solito Zavackas con la sua tecnica (12) ribaltano la situazione, assistiti a dovere nella metà campo difensiva dalle stoppate del camerunense Landry Nnoko, che oscurano la visuale ai penetratori trentini (32-27). Con l’attacco aquilotto un po’ in affanno, è David Lighty con tiro da tre punti e due soluzioni dalla media a doversi prendere la squadra sulle spalle (37-36). All’intervallo lungo il punteggio recita 39-42, con Lighty che segna sulla sirena il nono punto personale e si accoda a Jefferson (12) come top scorer bianconero.Il terzo periodo inizia con Hogue protagonista da una parte (tripla e due liberi) e Zavackas dall’altra.

Con i due siluri dai 6.75 dell’ala baltica (18) Pesaro torna a contatto della Dolomiti Energia (46-47) solo per essere ricacciata indietro dalla febbrile intensità di Craft, che proteggendosi col ferro in rovesciata, sparando dall’arco e continuando a smazzare assist (5 a questo punto) lancia Trento al massimo vantaggio (51-59). I ragazzi di Buscaglia, che pure sono al lavoro da sole due settimane fa, sembrano averne di più dei marchigiani, e muovendo bene la palla in attacco riescono così a costruire tiri aperti dall’angolo per Lighty prima e Bernardi poi: al 30′ è 55-69.

La Consultinvest tenta il tutto per tutto per provare a ricucire aggrappandosi alle sguscianti soluzioni del molleggiato Harrow (60-69 con 11 del numero 55), ma una fiammata di Flaccadori, che concretizza il rapido movimento di palla aquilotto con la prediletta mancina chiude definitivamente il discorso (61-78 al 35′). Il punteggio finale è 74-88 per Aquila Basket, che sabato sera sarà così impegnata nella finale del primo posto del Trofeo Consorzi contro la vincente della sfida tra Openjobmetis Varese e Mens Sana Siena.

CONSULTINVEST PESARO – DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 74-88 (19-21, 39-42, 55-69)

PESARO: Fields 12 (2/4, 0/3), Gazzotti 6 (0/1, 2/4), Thornton 9 (3/8, 1/5), Jasaitis 5 (1/2, 1/2), Ceron 2 (1/5, 0/3), Bezbradica 4 (2/5), Serpilli ne, Nnoko 4 (1/4), Zavackas 21 (4/4, 4/6), Harrow 11 (4/6, 1/2). All. Bucchi.

TRENTINO: Bernardi 3 (1/1 da 3), Craft 7 (2/3, 1/1), Jefferson 21 (9/14), Baldi Rossi 2 (1/2, 0/1), Moraschini 5 (1/1, 1/1), Forray 6 (2/3, 0/1), Flaccadori 9 (2/6, 1/2), Lovisotto 0, Hogue 14 (3/4, 0/1), Lighty 19 (5/12, 2/2), Lechthaler 2 (1/1). All. Buscaglia

NOTE: Tiri liberi: Pesaro 11/17, Trentino 18/27. Tiri da due: Pesaro 18/39, Trentino 26/46. Tiri da tre: Pesaro 9/25, Trentino 6/10. Rimbalzi: Pesaro 28 (Nnoko 8), Trentino 35 (Jefferson 9). Assist: Pesaro 10 (Fields e Ceron, 3), Trentino 21 (Flaccadori 7, Craft 6).

Uff.Stampa Dolomiti Energia Trentino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy