Trofeo Lombardia: Brescia, esame superato. Battuta Cantù

Trofeo Lombardia: Brescia, esame superato. Battuta Cantù

E’ la Germani Basket Brescia a classificarsi al terzo posto del trofeo Lombardia.

E’ la Germani Basket Brescia a classificarsi al terzo posto del trofeo Lombardia. La formazione di Diana s’impone con merito al termine di una gara sempre condotta e per larghi tratti dominata, soprattutto nella prima metà di gara. Cantù, senza 3/5 dello starting five trova nel solito Pilepic (25pt, 5/8 da 3) l’ultimo ad arrendersi. Bene anche la solita prova dei lunghi, con Johnson (10pt+9rb) e Lawal (17pt+6rb) che hanno ben figurato. Per Brescia, priva di Vitali in regia, l’ennesima prestazione convincente, con Landry (21pt+7rb) sugli scudi. In doppia cifra terminano anche Moore (12), Berggren (12), Bruttini (10), Bushati (10).

MVP BASKETINSIDE.COM: Landry

PALLACANESTRO CANTU’ – GERMANI BASKET BRESCIA 78 88

Cantù: Parrillo 7, Laganà 2, Pilepic 25, Barapapè, Callahan 15, Kariniauskas 2, Dowdell ne, Quaglia, Johnson 10, Lawal 17. All: Kurtinaitis

Brescia: Passera 6, Berggren 12, Cittadini 8, Bruttini 10,  Landry 21, Moore 12, Bolis, Mazic 1, Dalovic ne, Moss 8, Bushati 10. All:Diana

-CRONACA LIVE-

40′ Game over al PalaDesio. Brescia s’impone con merito con il punteggio di 78-88

38′ Pilepic da tre suona la carica, Bushati risponde subito ugualmente spegnendo l”entusiasmo. 76-86

37′ Ultimi tentativi di rientro. Callahan per il nuovo meno dieci. 73-83

34′ Pilepic dalla lunga distanza, piazzato di Johnson. Break Cantù, Diana con il timeout. 67-79

33′ Prove di fuga per la Germani. Tripla di Moore, 62-79

31′ Johnson tiene a meno dieci la propria squadra, ma Bushati insacca anche lui 62-74

30′ Immenso Pilepic tra i canturini, ancora a segno da tre, Cittadini risponde da sotto. A dieci dalla fine, punteggio di 60-70

27′ Brescia continua a legittimare quanto accumulato. Bruttini a segno. 58-66

25′ Pilepic on fire, altra tripla della guardia croata. 51-58

24′ Altro bel gioco a due, Berggren schiaccia 48-58

23′ Si segna pochissimo nei primi minuti. Pilepic firma il meno otto. 48-56

20′ Laganà da una parte, Bruttini, Bushati e Passera dall’altra. Brescia scappa sul finale. 42-54

19′ Cittadini con il piazzato. 40-48

18′ Cantù prova a reagire. Bomba di Callahan. 38-46

17′ Moore ancora a bersaglio. E’35-44

15′ Berggren a segno, Germani riallunga. 31-41

13′ Moore a segno da sotto. 29-36

12′ Callahan dalla lunga distanza, break canturino 29-34

10′ Johnson mette gli ultimi punti della frazione. E’ 21-34

8′ Lawal luce nel buio canturino: altra bella giocata per il meno dieci. Difensivamente però continuano i buchi, che Brescia puntualmente punisce. Bruttini appoggia facilmente due canestri. 17-31

7′ Brescia con un gioco spumeggiante e maggior fluidità offensiva. La tripla di Moore vale il 12-25

6′ Lawal fa valere la stazza sotto canestro e realizza l’8-19. Bushati risponde con un bel 2+1.  10-22

5′ Pilepic sale in cattrada con una tripla, ma Brescia domina in campo e con Moore vola sul 6-19

4′ Lawal dalla lunetta interrompe il break bresciano, ma Moss converte l’1-17.

3′ Landry punisce in contropiede. 0-13

2′ Moore colpisce dall’arco, Berggren finalizza l’alley oop. 0-11

1′ Brescia parte subito forte, scrivendo lo 0-6 iniziale. Kurtinaitis col timeout immediato

-Brescia in campo con Passera, Moore, Landry, Moss, Berggren. Cantù replica con Parrillo,Pilepic, Laganà, Johnson, Quaglia. Per la Germani, rispetto a ieri, assente Luca Vitali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy