Trofeo Lovari: Pistoia batte Varese, decisivo il rush finale

Trofeo Lovari: Pistoia batte Varese, decisivo il rush finale

THE FLEXX PISTOIA-OPENJOBMETIS VARESE: 78-71

Commenta per primo!

La Pallacanestro Varese combatte fino all’ultimo ma è costretta a cedere il passo a Pistoia con il risultato di 78-71 nella semifinale del Trofeo “Carlo Lovari” 2016 di Lucca. I ragazzi di coach Moretti, che per la prima volta in precampionato ha potuto contare su tutti gli elementi del roster, torneranno in campo domani (ore 18:00) per giocarsi il 3° posto contro Torino.

Varese parte forte con un ritmo ed una velocità di esecuzione che disorientano Pistoia che scivola sul -6 grazie alle ottime giocate di Eyenga e Maynor. L’immediato timeout di Esposito rimette in campo una The Flexx diversa e competitiva e che al 10′ conduce per 24-18.
Il secondo periodo riprende sulla falsa riga del primo, anche se Pistoia è attenta fin da subito in difesa e costringe Varese a forzare dalla distanza. Il tiro pesante e qualche ottima transizione offensiva riavvicinano i biancorossi sul -3 (32-29), anche se i toscani rispondono con corsa ed intensità, caratteristiche vengono premiate con il momentaneo 40-29 del 20′.
Dopo la pausa lunga, la Openjobmetis trova più continuità in attacco e riesce a portarsi sul -1 al 26′. Si tratta però di un fuoco di paglia, perché Pistoia torna a ruggire chiudendo il periodo sul 58-51.
L’avvio degli ultimi dieci minuti del match premia ancora una volta i toscani che trovano il +10; il gap risveglia Varese che con caparbietà si avvicina nuovamente sul -2 (73-71) a 47 secondi dal termine. Hawkins non ci sta e dall’altra parte spara la bomba del +5 che, di fatto, chiude il match. Alla fine il risultato premia la The Flexx che si aggiudica l’incontro con il risultato di 78-71.

«Abbiamo subito fisicamente l’intensità, l’aggressività e l’atletismo dei nostri avversari -ha dichiarato coach Moretti al termine della partita- che, dunque, hanno dimostrato di essere più attivi e brillanti su ogni pallone su ogni tipo di situazione: in attacco, in difesa, a rimbalzo, sulle palle vaganti e sui contatti. Hanno tirato molto più di noi e con molta più lucidità e questo è successo perché in questo momento della stagione siamo fisicamente più indietro rispetto ad altre formazioni».

THE FLEXX PISTOIA-OPENJOBMETIS VARESE: 78-71

The Flexx Pistoia: Moore 7, Cournooh 2, Hawkins 17, Petteway 17, Solazzi, Antonutti 6, Lombardi 5, Di Pizzo 1, Thornton 4, Boothe 13, Magro 6. All.: Vincenzo Esposito.
Openjobmetis Varese: Avramovic 4, Maynor 6, Pelle, Bulleri, Johnson 16, Cavaliero, Eyenga 24, Kangur 3, Anosike 10, Ferrero 2, Campani 6, Canavesi ne. All.: Paolo Moretti.

Arbitri: Baldini – Rossi – Cirinei
Parziali: 24-18; 16-11; 18-22; 20-20. Progressivi: 24-18; 40-29; 58-51; 78-71.
Note – T3: 8/31 Pistoia, 8/19 Varese; T2: 21/51 Pistoia, 10/25 Varese; TL: 12/19 Pistoia, 27/45 Varese; Rimbalzi: 45 Pistoia (Petteway e Lombardi 8), 41 Varese (Anosike 12); Assist: 12 Pistoia (Moore e Cournooh 4), 12 Varese (Maynor 5)

Uff.Stampa Pallacanestro Varese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy