Vanoli Braga Cremona: Presentato Edin Bavcic

Vanoli Braga Cremona: Presentato Edin Bavcic

Commenta per primo!

 

E’ il DS Marco Cabrini ad introdurre il neo acquisto:
Edin è l’ultimo tassello che ci mancava, dopo un’attenta selezione abbiamo individuato in lui il lungo di ruolo che ci serviva; ha esperienza a livello europeo anche in leghe importanti ed è un giocatore che ha la capacità di garantire ciò che il coach chiede, cioè avere due dimensioni, sia interna che esterna con ottima capacità di aprire bene il campo.

Quindi è il diretto interessato a presentarsi:
Sono felice di far parte di questa famiglia e di lavorare con un grande coach come Tomo Mahoric; conosco la sua esperienza europea e ho visto con i miei occhi come la Vanoli-Braga lo scorso anno si sia battuta alla pari con tutti.
Conosco molto bene Milic in quanto ho giocato all’Olimpia Lubiana e so che per loro è stato uno dei giocatori più importanti e conosco anche alcuni degli altri giocatori.
L’obiettivo personale è quello di dare il mio contributo per la riuscita della prossima stagione, provando a vincere più partite di quelle vinte quest’anno.
Spero di tornare a Cremona al più presto, dopo la parentesi degli europei. Questa è infatti per me un’estate particolare in quanto ho terminato il campionato greco molto tardi ed ho cominciato presto la preparazione con la Bosnia per gli europei in Lituania. Con la nazionale stiamo lavorando bene anche se abbiamo alternato prestazioni buone ad alcune meno positive.
Posso giocare in più ruoli, infatti ho cominciato la mia carriera come 3 e negli ultimi anni ho giocato sia da 4 che da 5. Penso pertanto di non aver problemi ad adattarmi a fare ciò che mi chiederà il coach.
Per quanto riguarda la prossima stagione il primo obiettivo è vincere la prima con Cantù e poi cercare di portare a casa più partite possibile. Con il tempo si vedrà quale potrà essere il nostro obiettivo stagionale.
Per quanto riguarda me posso dire che non sono sposato. La mia ragazza fa l’università a Sarajevo e si fermerà in Bosnia. Per contro mi seguirà un po’ tutta la mia famiglia alternandosi a Cremona.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy