Varese, coach Caja ai saluti

Varese, coach Caja ai saluti

Non è bastato aver portato egregiamente a termine la missione salvezza, il destino di Attilio Caja è comunque lontano da Varese. A poco sono serviti gli attestati di stima ricevuti per l’aver risollevato le sorti di una derelitta Openjobmetis, la scelta del nuovo coach varesino sarà strettamente legata all’ingaggio del nuovo DS (Iozzelli o Alberani che sia) che di fatto spinge l’ex Cremona verso ben altri lidi. L’etica, la dedizione, il lavoro e l’entusiasmo del coach pavese sono tutte lì, racchiuse negli ultimi intensi mesi sulla panchina di Varese, ma la scelta della dirigenza (presidente Coppa in primis) sembra essere orientata, come confermato da La Prealpina, nel restyling completo a partire da un responsabile dell’area tecnica che porterà con sé un allenatore di fiducia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy