Varese, è fatta per Chris Wright

Varese, è fatta per Chris Wright

A darne conferma l’agente David Pick, Varese archivia l’esperienza di Ramon Galloway in bianco-rosso mettendo le mani sull’ex play di Pesaro.

Commenta per primo!

A darne conferma è l’agente David Pick, Varese archivia l’esperienza di Ramon Galloway in bianco-rosso mettendo le mani su Chris Wright. Il play americano di 1,85, già visto in Italia nella seconda parte della scorsa stagione (16.1ppg, 3.9rpg, 3.4apg), lasciò il segno proprio con la maglia di quella Pesaro che l’Openjobmetis andrà a sfidare domani, sul parquet dell’Adriatic Arena. Galloway, invece, torna al piano di sotto, dove fu lanciato lo scorso anno con Tortona, destinazione Omegna.

Come è noto, Wright  ha dovuto affrontare un avversario inusuale e tremendo come la sclerosi multipla, malattia che per il momento non ha fermato la carriera di giocatore professionista.  Cresciuto in un college importante come Georgetown, Wright (nato nel Maryland nel 1989) è riuscito a mettere piede in NBA con la maglia di Dallas anche se per solo tre partite. Per il resto ha giocato tra la D-League e l’Europa dove oltre a Pesaro ha giocato con i francesi di Villeurbanne e con gli israeliani dell’Hapoel Holon.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy