Varese, sospeso Mouhammad Faye: positivo alla cannabis

Varese, sospeso Mouhammad Faye: positivo alla cannabis

Una stagione maledetta per Varese, che deve incassare anche la notizia arrivata oggi dalla Procura Antidoping del CONI.

La Pallacanestro Openjobmetis Varese comunica che nel pomeriggio di oggi ha ricevuto notizia dalla Procura Antidoping del CONI che il giocatore Mouhammad Faye, a seguito di un normale controllo antidoping effettuato in data 14 febbraio u.s. al termine della partita Openjobmetis Varese – Betaland Capo d’Orlando, è risultato positivo alla cannabis.

Il club biancorosso, preso atto di quanto ricevuto, ha provveduto a sospendere immediatamente l’atleta da ogni attività agonistica.

In attesa di ulteriori comunicazioni e degli opportuni chiarimenti, la Pallacanestro Varese esprime profonda delusione e disappunto per l’accaduto, sottolineando al contempo la propria ferma posizione di condanna nei confronti di ogni forma di doping e di uso di sostanze stupefacenti.

Qualsiasi successiva azione, pur nel rispetto di chi è coinvolto, avrà come unica priorità il bene e la tutela del club biancorosso e del Consorzio Varese nel Cuore.

 

Sito Uff. Pall. Varese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy