Varese, sospeso Mouhammad Faye: positivo alla cannabis

Varese, sospeso Mouhammad Faye: positivo alla cannabis

Una stagione maledetta per Varese, che deve incassare anche la notizia arrivata oggi dalla Procura Antidoping del CONI.

di Manuel Berti, @ManuelBerti

La Pallacanestro Openjobmetis Varese comunica che nel pomeriggio di oggi ha ricevuto notizia dalla Procura Antidoping del CONI che il giocatore Mouhammad Faye, a seguito di un normale controllo antidoping effettuato in data 14 febbraio u.s. al termine della partita Openjobmetis Varese – Betaland Capo d’Orlando, è risultato positivo alla cannabis.

Il club biancorosso, preso atto di quanto ricevuto, ha provveduto a sospendere immediatamente l’atleta da ogni attività agonistica.

In attesa di ulteriori comunicazioni e degli opportuni chiarimenti, la Pallacanestro Varese esprime profonda delusione e disappunto per l’accaduto, sottolineando al contempo la propria ferma posizione di condanna nei confronti di ogni forma di doping e di uso di sostanze stupefacenti.

Qualsiasi successiva azione, pur nel rispetto di chi è coinvolto, avrà come unica priorità il bene e la tutela del club biancorosso e del Consorzio Varese nel Cuore.

 

Sito Uff. Pall. Varese

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy