Venezia annichilisce una spenta Cremona

L’Umana Reyer è già in forma campionato: la Vanoli viene travolta nell’amichevole di solidarietà disputata al Taliercio.

Commenta per primo!

Primo scrimmage davanti ai propri tifosi per l’Umana Reyer di coach De Raffaele: un’amichevole organizzata dalla società orogranata per contribuire, attraverso gli incassi dei biglietti, alla raccolta fondi da destinare alle popolazioni rimaste tragicamente colpite dal terremoto che ha devastato il Centro Italia lo scorso 24 agosto.

Venezia parte a razzo nei primi quattro minuti dell’incontro: un pimpante McGee, grande ex della partita, trascina la sua nuova squadra sul 15-9. Il timeout di Pancotto serve soprattutto per trovare gli antidoti nel bloccare le offensive lagunari e il primo quarto si conclude sul 21-13.
Il match fatica a decollare ad inizio secondo periodo: ci pensa allora il rientrante Peric (altro ex di Cremona), con alcune iniziative, a consolidare il gap (28-19 al 13’). La Vanoli scivola fino a -14, poi si rifà sotto grazie alla concretezza di Turner (35-27 al 18’). Gli ultimi 120” sono tutti orogranata: un ispirato Viggiano, prima alza l’alley-oop ad Hagins in contropiede, poi bombarda la retina con due conclusioni dai 6,75: all’intervallo l’Umana conduce 48-30.
Si torna dagli spogliatoi e la Reyer continua a macinare gioco e spettacolo. Haynes e McGee si trovano già a meraviglia, Peric sembra tornato il giocatore di due stagioni fa: Venezia realizza un pesantissimo parziale di 21-5 che chiude la partita già al 28’. Wojciechovski, in chiusura di periodo, sigla due triple che limano lievemente il distacco: al 30’ la Vanoli è sotto 73-43.
L’ultimo quarto è solo garbage time: Cremona, con un po’ di orgoglio, cerca di evitare il tracollo completo, mentre De Raffaele concede spazio e minuti a tutti gli effettivi a sua disposizione. A fine partita i 2100 tifosi lagunari applaudono con convinzione la prima prova stagionale dell’Umana al Taliercio. Termina: 91-67.

UMANA REYER VENEZIA 91–67 VANOLI CREMONA (21-13, 48-30, 73-43)

Umana Reyer Venezia
Haynes* 6, Hagins *10, Ejim* 8, Peric 15, Bramos* 6, Visconti, Filloy 6, Ortner 6, Criconia, Viggiano 17, Douvier, McGee*  17. All.: De Raffaele

Vanoli Cremona
Amato 4, Mian 9, Gaspardo 2, Wojciechovski* 13, Biligha 4, Turner* 10, York 8, Thomas O.* 4, Thomas T*. 12, Holloway* 1. All.: Pancotto

MVP BASKETINSIDE.COM: Jeff Viggiano (Umana Reyer Venezia)

Arbitri: Boscolo, Marton, Dori

Note: 2100 spettatori.

Fotogallery a cura di Giacomo Martines

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy