Venezia – Trento, la sala stampa: le parole di De Raffaele e Buscaglia

Venezia – Trento, la sala stampa: le parole di De Raffaele e Buscaglia

Le dichiarazioni post-partita dei coach dell’Umana Reyer e della Dolomiti Energia.

Commenta per primo!

Walter De Raffaele (Umana Reyer Venezia)

“Abbiamo mostrato un’altra faccia, giocando con un’altra energia ed intensità. Ci siamo concentrati molto sulla difesa, poi siamo stati bravi a tramutare questa energia per correre e prendere buoni tiri, sbagliandone alcuni soprattutto nel secondo quarto. Dobbiamo sistemare delle cose che abbiamo concesso, troppi canestri facili. Anche stasera abbiamo avuto il predominio a rimbalzo e questo ci ha aiutato sensibilmente nella gestione del vantaggio nella ripresa. Era importante impattare la serie: la prima vittoria in stagione contro di loro, battendoli con le loro armi.”

Maurizio Buscaglia (Dolomiti Energia Trentino)

“Le triple di Haynes hanno creato il solco decisivo. Invece di restare lì con la testa, ci siamo disuniti: è una cosa che ho già spiegato ai ragazzi durante la partita. Se avessimo tenuto il break, avremmo potuto dire la nostra nell’ultimo quarto: bastava avere un po’ di pazienza e trovare qualche canestro in più. Non posso esprimermi sull’infortunio di Sutton: dovremmo attendere le prossime ore per fare le prime verifiche del caso. Di certo, anche senza di lui, non snatureremo il nostro gioco.”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy