Venezia-Varese, le pagelle: Clark trascinatore, Ivanov e Rosselli deludenti

Venezia-Varese, le pagelle: Clark trascinatore, Ivanov e Rosselli deludenti

Commenta per primo!

 

UMANA REYER VENEZIA

Clark 8 Impeccabile. Quando incontra Varese, il play dell’Alabama trova sensazioni positive. Dopo i 24 timbrati al PalaWhirpool, ecco i 25 di stasera. E’ lui il vero leader della squadra orogranata.
Bulleri 6 Dieci minuti intensi per far rifiatare Clark.
Diawara 5 La gabbia costruita da Vitucci funziona come all’andata. Un’enigma da risolvere per Mazzon.
Marconato 5,5 Buona presenza a rimbalzo, ma non è impeccabile (3 palle perse in 12’).
Zoroski 7 Toh, chi si rivede! Il serbo è protagonista sin dal primo ingresso in campo. Chiude i conti dalla lunetta.
Szewczyk 6 L’unico, assieme a Clark, ad aprire la scatola dal perimetro. Ingenui i 5 falli che lo estromettono dal match a 9’ dal termine.
Young 6,5 Esperienza da vendere, ne paga le conseguenze lo spento Banks. Con il capitano della Reyer in campo, Venezia acquista intensità in fase difensiva.
Bowers 5 Invisibile. Dopo numerose prove eccellenti, l’ex Caserta si prende una serata di riposo (1/4 ai liberi).
Rosselli 4,5 Il peggiore dei suoi: 4 palle perse sanguinose che gridano vendetta e poca lucidità.
Magro 6,5 Grande e sottovalutato apporto difensivo del pivot padovano: con lui in campo, Dunston non ha vita facile.
Hubalek 5 Il ceko subisce il fisico di Dunston, Ivanov e Talts e non riesce ad emergere.
Candussi n.e

CIMBERIO VARESE

Banks 5 Soffre la marcatura dell’esperto Young e le percentuali ne risentono (2/8 dal campo). Mai in partita.
Rush 7 Esce dalla panca ed offre un notevole contributo alla causa. Importante il suo apporto per allungare le rotazioni.
Talts 6,5 Grande presenza a rimbalzo offensivo. La sua energia permette a Varese di costruirsi diverse seconde chance.
De Nicolao 5 Non da il cambio di ritmo sperato da coach Vitucci. Fallisce un clamoroso contropiede a pochi minuti dalla conclusione.
Green 6 A sprazzi: sembra avere sempre la situazione sotto controllo, ma a volte perde la bussola. Emblematica la gestione dell’ultimo possesso varesino.
Balanzoni n.e
Cerella 5 Impatto modesto dalla panchina, Vitucci si aspetta di più dall’ex Teramo.
Ere 7 Migliore in campo nei primi 30’ di gioco: efficace in fase d’attacco, eccellente in difesa dove annulla Diawara. Si eclissa nell’ultima frazione, inspiegabilmente poco cercato dai compagni.
Polonara 5 Torna dall’infortunio e la forma fisica non è delle migliori. E si vede…
Dunston 6,5 Silenziosamente tira giù buone cifre anche stasera (13+6), ma non è determinante come in altre occasioni.
Ivanov 4,5 Assolutamente imbarazzante. La brutta copia del fratello Kaloyan di Avellino e del Dejan ammirato le scorse stagioni a Montegranaro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy