Virtus Bologna, nominato il capitano: è il giovane Matteo Imbrò

Virtus Bologna, nominato il capitano: è il giovane Matteo Imbrò

Commenta per primo!

Matteo Imbrò, diciannove anni compiuti a febbraio, da oggi è il nuovo capitano di Virtus Granarolo. La società gli ha consegnato i “gradi” facendone il capitano più giovane del campionato di serie A, e nella storia della Virtus.
Una scelta non casuale, che guarda al futuro e conferma l’attenzione di Virtus Pallacanestro per i giovani talenti. Quest’anno, Matteo Imbrò ha vinto con la Virtus guidata da Giordano Consolini il titolo italiano Under 19, conquistando poi la medaglia d’oro con la squadra azzurra agli Europei Under 20, insieme ad Aristide Landi.

Sono stati scelti anche i numeri di maglia con cui la squadra debutterà domani alla prima edizione del Torneo Internazionale Città di Jesolo:
6 Gaddefors, 7 Hardy, 11 Motum, 12 Imbrò, 13 Fontecchio, 14 Guazzaloca, 15 Landi, 16 Petrovic, 18 Ganeto, 19 Negri, 20 Stojkov, 21 Gazzotti, 22 Ware, 24 Bianconi, 32 Pechacek, 33 King, 44 Walsh.

Domani, intanto, Viktor Gaddefors rientra a Bologna dopo l’esperienza agli Europei. Non sarà a roster a Jesolo, ma si unirà ai compagni al ritiro di Lizzano, dopo le visite mediche di rito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy