Virtus Bologna prima finalista del trofeo Lovari a Lucca

Virtus Bologna prima finalista del trofeo Lovari a Lucca

Commenta per primo!

TORINO-VIRTUS BOLOGNA 81-95

TORINO: White 12,Giachetti, Mancinelli 14, Sirakov ne, Dawkins 22, Robinson 4, Mascolo 8, Fantoni 4, Miller 11, Ebi Ndudi 6.

Coach Bechi.

BOLOGNA: Pittman 13, Vitali 10, Vercellino, Gaddy 1, Williams 4, Fontecchio 18, Mazzola 15, Oxilia 2, Odom 14, Ray 18.

Coach Valli.

ARBITRI: Lo Guzzo di Pisa, Seghetti di Livorno, Rossi di Arezzo.

NOTE: parziali 18-26, 46-47, 62-77. Uscito Robinson per 5 falli al 36’17”.

E’ la Virtus Bologna la prima finalista del nuovo trofeo Lovari, quadrangolare organizzato al Palatagliate di Lucca dagli Amici della Pallacanestro Lucca.

Nel match di apertura la squadra di Valli supera Torino 95-81, un risultato maturato dopo l’intervallo lungo.

Bechi parte con White, Mancinelli, Robinson, Dawkins e Miller, Valli risponde con Pittman, Gaddy, Fontecchio, Odom e Ray.

Ed è proprio l’asse bolognese Ray-Pittman a fare le cose migliori in avvio, la Virtus è più pronta e reattiva, il centro colpisce a ripetizione per l’immediato allungo di Bologna. Poi Torino entra in partita e comincia a recuperare, anche se il primo quarto vede Bologna avanti 26-18.

L’inizio del secondo è il festival delle triple dell’Auxilium, Dawkins e Mascolo ribaltano il punteggio, la difesa di Torino è più attenta e cresce lo spettacolo, con una schiacciata di White che strappa gli applausi del pubblico. Si va all’intervallo con la Virtus avanti 47-46.

Nel terzo quarto la svolta, Bologna piazza un parziale di 30-16, Torino non riesce a contenere Gaddy, Fontecchio e Odom che diventano protagonisti in attacco, mentre l’Auxilium perde qualche palla di troppo e trova difficoltà contro una difesa Virtus che ha regolato qualche vite. Ultimo quarto senza storia, dopo un nemmeno tanto convinto tentativo di recupero di Torino. Bologna controlla e chiude in scioltezza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy