Virtus Roma: Goss nuovo capitano, interesse per Ress, il dilemma Tonolli

Virtus Roma: Goss nuovo capitano, interesse per Ress, il dilemma Tonolli

Prosegue il mercato estivo della Virtus Roma, che scelto Dalmonte come nuovo coach comincia a valutare i giocatori dello scorso anno per vedere chi potrebbe rimanere e chi invece non rientra nei nuovi progetti romani.
Dopo l’importante conferma di Lorenzo D’Ercole, che ha saputo rendersi utile se non indispensabile in tante occasioni nel corso della stagione appena passata, e l’arrivo dell’ala piccola Quinton Hosley, è il turno di Phil Goss, che come riportato dalla Gazzetta dello Sport dovrebbe firmare entro le prossime ore un contratto per rimanere nella capitale. Il play/guardia di Washington, dopo le alte pretese contrattuali nella prima fase di trattative, è tornato su sui suoi passi e ha chiesto un aumento di ingaggio non troppo esoso per il club romano, che quindi ha optato per la conferma. Non solo: per responsabilizzare di più il giocatore, che ha disputato una buonissima stagione in cui spesso è stato decisivo ma che non ha brillato per continuità, si è pensato di assegnargli i gradi di capitano, appena lasciati scoperti da Gigi Datome, volato a Detroit per realizzare il sogno NBA.
Dopo l’addio del giocatore simbolo dell’eroica stagione romana, non solo c’è il bisogno di creare una solida base di partenza in una stagione che si prospetta comunque difficile, ma è fondamentale riuscire trovare un nuovo uomo-chiave, il nuovo leader, il nuovo pezzo da novanta che possa guidare e unire un gruppo rifondato in buona parte: è proprio in questa ottica che è arrivata la volontà di confermare Goss, e di affidargli la responsabilità di capitano.

Proseguono i lavori in corso per ricoprire anche i due ruoli rimasti scoperti, quello di ala grande e di centro: per quanto riguarda il primo ruolo sembra quasi certo l’addio di Bobby Jones, giocatore che rientra nelle preferenze di Dalmonte, che preferirebbe guardare altrove e trovare qualcun altro; in questi giorno il g.m. Nicola Alberani è alla Summer League di Las Vegas proprio alla ricerca di qualche buon colpo di mercato. Sempre a proposito di lunghi, Roma sembra essersi interessata a Tomas Ress, ormai destinato a lasciare Siena: ancora è lontano il raggiungimento di un eventuale accordo, ma la Virtus ha chiaramente dimostrato al giocatore che è uno dei suoi obbietivi averlo in squadra per la prossima stagione.
Si è aperto anche un dilemma riguardante Alessandro Tonolli: l’ex capitano disputerà la sua stagione numero 20 in maglia romana? Ancora non si sa. Tonno infatti deve incontrare il presidente Toti per scegliere la soluzione migliore per entrambi: il giocatore infatti non vuole ancora ritirarsi, bisogna solo capire se vorrà disputare un altro anno da capitano non giocatore o se vorrà magari trovare un po’ di spazio in categorie inferiori, magari tornando alla Virtus in seguito come dirigente.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy