Virtus – Varese le pagelle: il black&White power bolognese è troppo per il solo Maynor

Virtus – Varese le pagelle: il black&White power bolognese è troppo per il solo Maynor

White 8: reattivo, presente, a tratti esaltante nonostante qualche persa…ormai sempre più a suo agio nel ruolo di 3/4…se acquisisce piena sicurezza nel tiro pesante, come oggi, diventa potenzialmente illegale…poi infila pure un gioco da 4 che su questo parquet…#skyisthelimit Cuccarolo 7: come ha sempre fatto durante l’anno si guadagna spazio con applicazione e impegno…oggi diventa il secondo lungo di diritto, bene specie a rimbalzo…#workhardplayhard Gaddy 7: quando ero bambino io raccontavano ai play che prima dovevano guardare i compagni poi il canestro…se qualcuno l’ha sentito dire citofonare Gaddy…la cosa più vicina a un play vecchia scuola da molti anni a questa parte…#nonsoloStephCurry Imbrò 6,5: dopo una serie di prove opache oggi bene, sia in regia, sia al tiro…servirà come il pane per il rush-playoff…#dajematte Fontecchio 7: un altro chiamato a riprendere da dove aveva iniziato…una bella prova specie offensiva, sta riprendendo piena fiducia…tiene a distanza Varese nel finale, con piglio da leader…#maturo Mazzola 6,5: mezzo voto in più per l’abnegazione di esserci e impegnarsi al netto di qualche acciacco…mattoncino alla causa, come quasi sempre…#muratore Hazell 8: apre le danze e chiude i giochi, con quella consueta tamarraggine che ci piace un bel po’…ormai costante di questa Virtus, incide senza sembrare accentratore…#alfaeomega Ray 8: forza qualcosa al tiro, ok, ma poi lo trovi ovunque tra rimbalzi, assist e punti…concede anche più di qualcosa allo spettacolo…basket allo stato puro…#poetryinaction Reddic 5: unica nota stonata in una serata in cui tutti fanno bene…svogliato all’apparenza, momento di forma non brillantissimo…#spompo All. Valli 7,5: aveva chiesto una reazione ai giocatori e l’ha ottenuta, nonostante il calo di tensione finale…getta la maschera sul tema-playoff: ora l’asticella è alzata e dovrà mantenere alta anche la tensione dei suoi…ce la farà? #bubka Rautins 4: 12 rimbalzi non salvano la prova di un supposto tiratore da 1/12 dal campo…e dire che alcuni sono tiri aperti e comodi…male male male…#manoinghiaccio Letho 4: dopo aver fatto il cantante e l’attore ci prova col basket…ah non è Jared? ma un italiano che facesse meglio non si trovava proprio eh? #alloraègrave Maynor 6: palesemente un gradino sopra gli altri a livello di talento, ma, nonostante i 9 assist, l’impressione è che non si danni per migliorare i compagni…#unuomosoloalcomando Casella 6: nota positiva, un italiano che trova spazio di livello discreto…non gli si chieda di salvar la patria, ma non demerita…#lumicino Jefferson 6: da due passi schiaccia di tutto, ma poco altro…atletone con poca tecnica…#dunkman Diawara s.v.: si fa male subito, ma non da l’idea che sarebbe stato in serata di grazia, diciamo così….#miastengo Callahan 5: non ingannino le buone cifre, arrivate a babbo in coma, se non proprio morto…prima lascia i dirimpettai divertirsi, quindi direi che qualche responsabilità ce l’ha…#sveglitièprimavera Kangur 4,5: da queste parti ha ancora qualche inconsolabile vedova, complice una mezza stagione di altissimo livello…ecco se avete quello in mente non guardate la partita di oggi…#cipiacericordarlocosì Enyenga 5: il peggior plus/minus della squadra, il che da il metro di una prova inconsistente…se non può correre diventa molto meno efficace…#frenoamano All. Caja 4: approccio morbidissimo dei giocatori, il che è piuttosto inusuale per le sue squadre…va bene la salvezza ormai quasi certa, ma la stagione va portata a termine, se possibile, con dignità…#svogliato  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy