Anche Pistoia sbanca Torino, è nuovamente crisi FIAT

Anche Pistoia sbanca Torino, è nuovamente crisi FIAT

Dopo Venezia, Pistoia e Cantù arriva la quarta sconfitta consecutiva in campionato per la FIAT che vede allontanarsi il treno playoff

di Fabio Gentile

Dopo la vittoria della Coppa Italia la FIAT non riesce più a ritrovare se stessa, i nuovi innesti faticano soprattutto in difesa ed ora i gialloblu vedono allontanarsi il treno dei playoff.
Il gemellaggio tra le due tifoserie ha forse evitato una nuova contestazione dei tifosi in casa gialloblu perché oggi la FIAT doveva vincere, e lo sapeva, Pistoia invece, senza timori reverenziali, si è trovata le porte spalancate in difesa prendendo un ampio margine nel primo quarto e gestendolo per il resto dell’incontro.
Solo il solito capitano Peppe Poeta ha cercato di risollevare le sorti del match, ma purtroppo non è riuscito a farsi seguire dai compagni. La The Flexx ha invece visto in Mian e McGee dei cecchini da 3, agevolati indubbiamente dalla non difesa degli uomini di Galbiati ed ha portato a casa una vittoria meritata.
QUINTETTI INIZIALI:

TORINO: Blue, Garrett, Washington, Mazzola, Mbakwe

PISTOIA: McGee, Gaspardo, Onuoha, Moore, Ivanov

LA CRONACA:

PRIMO QUARTO: Pistoia apre il match con 2 pt di Gaspardo e 2 dell’ex Ivanov e, dopo un libero di Washington, McGee realizza la tripla dell’1-7; la The Flexx ci mette i muscoli, ma viene punita dai falli (0-3) che mandano in lunetta i padroni di casa per il recupero sul 6-7; Mian respinge la FIAT a -4 con una tripla dall’angolo, 6-10 dopo 3’; due triple di McGee e Mian e l’Auxilium a metà quarto è già sotto di 11, 6-17, è timeout obbligato di Galbiati; ancora due punti di Bond e dalla panchina gialloblù si alzano Vujacic e Pelle per Washington e Mbakwe; ancora una tripla di Mian, 7-22; la FIAT non difende e Pistoia vola a +19, 7-26 a 2’ da fine quarto; Garrett, top scorer per Torino con 4 tiri liberi, viene sostituito da Poeta; è Poeta con un sottomano a caricare i suoi ed a far chiamare il primo timeout ad Esposito; Mian non sbaglia un colpo e con la sua quarta tripla consecutiva porta gli ospiti a +20, 11-31, punteggio col quale si chiude il quarto. Mian 12pt (4/4 da 3), Torino 0/7 da 3.

SECONDO QUARTO: la musica non cambia, Mian sempre libero dall’angolo realizza il suo 5/5 da 3; sul -25, 11-36, arriva il secondo timeout di Galbiati; Torino esce dal timeout ancora in bambola e spreca un altro attacco facendo scadere i 24”; ancora una tripla di McGee, 11-38 a 6’ dall’intervallo lungo; doppio “palo” di Mian e McGee che commettono il loro primo errore da 3 consecutivamente; a metà quarto timeout ospite sul 15-38; parziale di 8-0 della FIAT ma più di metà dei punti totali sono arrivati dalla lunetta, (11 su 19); terzo fallo di Gaspardo e 20-40 sul tabellone a 3’ dalla pausa; terzo fallo anche per Pelle sostituito da Washington; si va al riposo sul 27-43 con il pubblico di casa non certo felice per l’andamento dell’incontro. Mian 15pt (5/6 da 3), Garrett 10 (6/6 ai liberi) Torino 0/11 da 3 15/20 tl.

TERZO QUARTO: la prima bomba dell’incontro della FIAT la piazza il capitano Peppe Poeta che subito dopo ruba palla a McGee e s’invola solitario in sottomano, Torino a -9, 34-43 in meno di 2’; ancora Poeta fa saltare dai seggiolini il pubblico di casa con una bomba siderale, 39-45; tripla di Bond e partita riaccesa; Poeta si carica la squadra sulle spalle, assist per Mbakwe, 43-48 e timeout Pistoia dopo un parziale da inizio quarto di 16-5; ovazione per l’uscita di Poeta (10 pt in meno di 5’) sostituito da Vujacic; tripla di McGee, 48-55 a 4’ da fine quarto; Gaspardo prima riporta in doppia cifra il vantaggio ospite, poi realizza ancora costringendo Galbiati ad un nuovo timeout sul 48-61 a 2’ da fine quarto; assist dietro la schiena di Poeta per la bomba di Vujacic, 51-63; infortunio a Poeta a 3” da fine quarto mentre era in difesa su Della Rosa; si va all’ultimo intervallo sul 55-63. Mian e Garrett 15 pt, Poeta 14.

ULTIMO QUARTO: Mazzola apre il quarto con la bomba del -5; sottomano di Garrett, 60-63; Pelle disarciona Ivanov commettendo il suo quarto fallo e viene sostituito da Mbakwe che subito dopo fa commettere fallo in attacco ad Ivanov; tripla di McGee, poi fallo tecnico a Blue e punteggio sul 64-70 dopo i liberi segnati da Laquintana; Poeta rientra in campo e subito segna in sottomano, 66-70 a metà quarto; Vujacic si prende il fallo di McGee su tiro da 3 e dalla lunetta realizza i 3 liberi del 69-72; su un libero sbagliato di McGee si avventa a rimbalzo Gaspardo che subisce il fallo di Washington, liberi anche per lui ma entrambe sbagliati, rimbalzo di Mian e sull’azione conseguente Gaspardo schiaccia subendo un nuovo fallo di Washington e realizzando il libero del 71-78 a 2’30” dal termine; tap-in di Ivanov e Pistoia torna a +9; come sempre, solo Poeta ci crede ancora e realizza il sottomano del 73-80 a 1’; 2 liberi di Moore e nuovamente +9 ospite; si chiude col punteggio di 77-84.

FIAT Torino – The Flexx Pistoia 77-84

PARZIALI: 11-31 / 27-43 / 55-63 / 77-84

MVP Basketinside.com: Peppe Poeta, nonostante la sconfitta merita un plauso per averci creduto fino alla fine ed aver riportato Torino sotto di 3 praticamente da solo. 20 pt, 5/6 da 2, 2/3 da 3, 6 assist e 26 di valutazione.

TABELLINO:

TORINO: Blue 3, Garrett 19, Pelle 5, Vujacic 10, Poeta 20, Boungou Colo, Washington 5, Mazzola 6, Tourè ne, Stodo ne, Akoua ne, Mbakwe 9. – All. Paolo Galbiati

PISTOIA: Della Rosa, McGee 17, Barbon, Laquintana 6, Mian 17, Gaspardo 9, Onuoha, Bond 5, Magro 6, Moore 12, Ivanov 12. – All. Vincenzo Esposito

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy