Brescia prima domina poi vince in volata a Reggio

Brescia prima domina poi vince in volata a Reggio

Brescia vince il recupero della 21° giornata sbancando il PalaBigi.

di Maurizio Rossi

Nel recupero della 21° giornata Brescia ha la meglio su una Grissin Bon che ha giocato bene solo nell’ultimo quarto, riaprendo una partita che sembrava in pieno possesso della Germani. Primo tempo di assoluto dominio ospite con gli ospiti che riescono ad avere anche 16 lunghezze di vantaggio. Nell’ultimo quarto Reggio avrebbe potuto ribaltare la gara ma nelle azioni decisive ha sprecato malamente tutti i palloni decisivi, cosa che invece non ha fatto Brescia. Topo score della gara è risultato il reggiano De Vico con 18 punti, mentre per gli ospiti l’ex Ortner ha chiuso con 13 punti e 7 rimbalzi.

Quintetto iniziale:

Grissin Bon : Della Valle,Markoishvili,White, C.Wright,Reynolds

Germani : Vitali M,Vitali L, Moore,Landry,Hunt

1°Quarto : Partenza con il freno tirato per ambo le squadre, ci vuole una tripla di Landry a svegliare l’attacco reggiano con bel dai e vai per Della Valle. Alternanza del punteggio che non supera mai la lunghezza ed al 5° Hunt mette il sottomano per l’10-11, infrazione di 24 secondi reggiana e Landry mette il canestro del primo allungo bresciano. Reggio spreca molto in attacco e Brescia la colpisce con Sacchetti dalla punta per la tripla del 10-16 e minuto per Menetti. Nel finale da registrare i primi canestri di Moss e De Vico ma è Landry con una tripla a fil di sirena a chiudere il tempo sul 12-21.

2°Quarto : Brescia parte forte e piazza un break di 4-0 con Traini e Ortner, risponde De Vico dalla lunga distanza ( 15-25 ), risponde ancora Traini anch’esso dai 6,25. Reggio alza il ritmo in difesa ma non riesce a fermare l’ex Ortner che per 2 volte beffa la difesa reggiana, 20-34 e nuovo time out Menetti. Continua il momento favorevole agli ospiti a cui riesce tutto ma comunque Reggio ci mette molto del suo in attacco. De Vico sembra l’unico che possa trovare qualcosa di buono ma è Moss con una zingarata a fissare il quarto con Brescia che conduce 42-28.

3°Quarto : Reggio prova a partire forte per tentare di ritornare in partita e grazie ad 7-2 di parziale si riporta sotto la doppia cifra di svantaggio ( 35-44 ) e questa volta e Diana a chiamare minuto. Brescia esce benissimo dal minuto e castiga subito con Ortner ( 4 ) e M.Vitali, tripla. Si vede Markoishvili con 2 triple consecutive e Reggio torna al meno 10 a 3 minuti dalla fine del quarto. La partita si accende anche perché il metro arbitrale non è proprio casalingo e Reggio ne fa le spese raggiungendo il bonus. Finale di quarto con la Grissin Bon che cavalca la foga di Candi, per lui tripla e J.Wright che però fallisce i 2 liberi a 2 secondi dalla fine, 50-55.

4°Quarto : Menetti in apertura di quarto schiera Bonacini, De Vico trova il tiro dalla media per il 4 a 8 minuti dalla fine. Un assolo di Wright porta Reggio al meno 2 ( 5860 ) ma è subito castigata da luca vitali dalla lunga distanza. Il pareggio lo firma C.Wright a quota 63 con 5’29” da giocare e Diana è costretto a chiamare minuto, ed anche il sorpasso reggiano è suo con una bella entrata. I fratelli Vitali ribaltano il punteggio a favore di Brescia e Menetti a chiamare il minuto di sospensione a 1’49”. Nel finale Brescia è più lucida e si aggiudica la gara per 75 a 71.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – GERMANI BASKET BRESCIA 71-75 ( 12-21,28-42,50-55 )

Grissin Bon : J.Wright 11 ,Bonacini, Candi 3 ,Della Valle 2 ,White 11,Reynolds 5 ,Markoishvili 11,C.Wright 4 ,Cervi 11,De Vico 18 .Allenatore Menetti

Germani : Moore 2 ,Hunt 6,Mastellari, Vitali L. 12 ,Landry 12 ,Ortner 13 ,Fall ,Traini 7 ,Vitali M. 10 ,Moss 4 ,Sacchetti 9 . Allenatore Diana

Arbitri : Sabetta, Bettini, Di Francesco

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy