Cremona fa quello che vuole, Pesaro sconfitta al PalaRadi

Cremona fa quello che vuole, Pesaro sconfitta al PalaRadi

Cremona torna alla vittoria con una super prestazione di tutta la squadra; decisiva la prima metà di gara

di Riccardo Vecchia

Cremona torna alla vittoria con una super prestazione di tutta la squadra; decisiva la prima metà di gara, Pesaro ha faticato a tenere il ritmo dei biancoblù trovando poco dai propri americani. La Vanoli ha giocato in maniera precisa e con ritmo per tutti i quattro quarti mentre Pesaro ha faticato a trovare costanza.

Quintetti:

 

Pesaro: Artis, Lyons, Mockevicius, McRee, Zanotti

 

Cremona: Diener, Saunders, Stojanovic, Aldridge, Mathiang

Cronaca della partita:

1° Quarto: Avvio di partita scoppiettante da ambo i lati, Pesaro e Cremona iniziano a bombardare dalla distanza, entrambi gli attacchi protagonisti. Ci pensa Aldridge con le sue triple a spaccare il match con Cremona che al sesto minute si trova sul + 5. Un time out di Sacchetti permette alla Vanoli di riorganizzarsi e piazzare un devastante break di 9-0 grazie ad un ispiratissimo Crawford. I locali chiudono così il primo quarto Avanti 33-18

2° Quarto:  Cremona fa quello che vuole in campo, attacco ispirato che segna da ogni angolo, difesa che concede pochissimo agli avversari. Protagonisti tutto il quintetto, al quinto minuto la Vanoli è avanti 45-24. Mathiang da sotto e Aldridge da tre punti permettono a Cremona di volare, nel finale di periodo Pesaro con Mockevicius e Zanotti accorcia leggermente. Il terzo quarto vede i biancoblù avanti 53-30.

3° Quarto: Pesaro ci prova con McCree e Zanotti ma Cremona spinta da un formidabile Diener risponde all’offensiva ospite allungando addirittura sul +30. Mathiang domina i tabelloni, mentre Pesaro è discontinua, così il terzo periodo vede la Vanoli Avanti 80-50.

4° Quarto: 5-0 di parziale della VL in aperture di periodo e immediate timeout di Sacchetti. Pesaro ci prova nei primi minuti con Blackmon ma la Vanoli con Aldrdige e Crawford ricaccia lontano gli avversari. Spazio alle panchine da ambo ai lati con la Vanoli che chiude con il successo per 97-64.

 

MVP BasketInside.com:  Mangok Mathiang 20 punti, 14 rimbalzi, 7 falli subiti

 

Vanoli Cremona 97-64 VL Pesaro

 

Vanoli Cremona: Saunders 11, Sanguinetti, Gazzotti 2, Diener 11, Ricci 8, Ruzzier 7, Mathiang 20, Crawford 12, Stojanovic 6, Aldridge 20 . All Sacchetti

 

VL Pesaro: Blackmon 18, McCree 7, Artis 4, Conti 2, Lyons 3, Tognacci, Ancellotti, Centis ne, Monaldi 6, Shashov 2, Zanotti 12, Mockevicius 9. All. Boniciolli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy