Cremona recupera Brindisi e chiude la stagione con un successo in casa

Partita intensa nonostante non conti nulla in termini di classifica. Cremona che con un grande quarto periodo trova la rimonta sull’Enel Brindisi

Commenta per primo!

Partita che vede la Vanoli Cremona chiudere la stagione regolare con un successo davanti al proprio pubblico. Dopo un buon inizio da parte dei biancoblù. Brindisi trova il vantaggio in tutti i tre quarti ma nell’ultimo periodo Cremona trova la zampata del successo

 

Quintetti:

Brindisi: Cournooh, Banks, Scott, Zerini, Anosike

Cremona: Starks, McGee,  Washington, Gaspardo, Cusin

 

Cronaca della partita:

1° Quarto: Gaspardio in quintetto è un portento e trascina la sua squadra con numerose realizzazioni in fila. Cremona però non trova la fuga con brindisi che risponde ai canestri del #10 biancoblù ; Banks con diversi canestri permette all’Enel di impattare al quinto minuto. Troppe perse per la Vanoli e così Brindisi vola con Cournooh e Soko e trova il sorpasso  sul 20-13 in tre minuti. Dragovic risveglia i biancoblù con 5 punti consecutivi ma grazie i liberi Brindisi difende il proprio vantaggio. Il primo quarto si chiude con l’errore di Turner sul punteggio di 24-18 per l’Enel.

2° Quarto: Brindisi  con qualche canestro consecutivo ritrova la doppia cifra di vantaggio; cremona fatica a segnare e così ci pensa Turner ad infilare i canestri del riaggancio; una rocambolesca tripla di ashington permette ai biancoblù di tornare sul -3 al quinto minuto. Banks torna in campo e la sua presenza in campo propizia un nuovo break in favore degli ospiti ma Cremona resta a contatto grazie ai punti di un ritrovato McGee. Il primo tempo si chiude così sul punteggio di 41-35 per Brindisi.

3° Quarto: dopo diversi minuti di assoluta parità con errori da ambo i lati, Cusin e Washington trovano punti importanti sotto le plance che permettono alla Vanoli di riportarsi sul -3 al quinto minuto. Tre minuti senza canestri con nessuna squadra che riesce ad imporsi sull’altra; Banks in contropiede trova la tripla che smuove il tabellino ma dall’altra parte Starks gli risponde subito. Nel finale Mian trova un canestro che permette alla Vanoli di chiudere a contatto sul 50-51 per Brindisi.

4° Quarto:  Avvio scatenato per Cremona che con le triple di Mian e McGee riprende la testa del match dopo il vantaggio di inizio match. Brindisi accusa il colpo e così con il jumper di Starks i padroni di casa volano sul +5. L’Enel non si demoralizza e con le triple di Banks e Zerini riporta il match in parità al quinto minuto. L’acuto di Brindisi risveglia Cremona con Starks e Mian che infilano i canestri della definitiva fuga dei biancoblù. L’Enel non segna più e così la Vanoli allunga nuovamente trovando un ampio margine di vantaggio; entrano in campo tutte le riserve e così la partita si conclude sul punteggio 76-61 per Cremona.

MVP BasketInside.com: Markel Starks

Vanoli Cremona 76 – 61 Enel Brindisi

Vanoli Cremona: 5 Dragovic, 15 Starks, 7 Mian, 6 Gaspardo, 7 Cusin, Cazzolato, Boccasavia, 11 Washington, 3 Biligha, 14 McGee, 8 Turner, All. Pancotto

Enel Brindisi: 22 Banks, Fiusco, 8 Scott, 2 Cournooh, 10 Soko, 4 Harris, Cardillo, 2 Milosevic, Pacifico, Trotter, DeGennaro, 9 Zerini, 9 Anosike, 3 Marzaioli All. Bucchi.

Fotogallery a cura di Maura Tonghini e Matteo Casoni

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy