Cremona rialza la testa, battuta Trieste al PalaRadi

Cremona rialza la testa, battuta Trieste al PalaRadi

Cremona torna alla vittoria dopo due ko consecutivi battendo in un match combattuto Trieste.

di Riccardo Vecchia

Cremona torna alla vittoria dopo due ko consecutivi battendo in un match combattuto Trieste. Gli ospiti hanno tirato con percentuali ottime da tre punti recuperando ogni tentativo di fuga dei locali. Ricci e Crawford decisivi nel quarto periodo, Triste ha fallito le triple che potevano riaprire il match nei minuti finali.

Quintetti:

Trieste: Fernandez, Sanders, Knox, Peric, Silins

Cremona: Ruzzier, Saunders, Crawford, Aldridge, Mathiang

Cronaca della partita:

1° Quarto: Trieste mette la testa avanti grazie a Silins ma Cremona risponde prontamente con le giocate di Crawford e Mathiang. La Vanoli commette qualche errore, fallisce la fuga mentre Trieste costruisce un break di 9-0 al sesto minuto. Ancora una volta Crawford guida alla riscossa i locali mentre Diener infila tripla del -2 ad un minuto e mezzo dalla fine. 5 punti in fila di Aldridge mentre nel finale stoppatona di Silins su Demps e alley oop sulla sirena chiuso da Peric. Il primo quarto si chiude sul punteggio di 19-18 per Cremona.

2° Quarto: 4 punti in fila per Demps e Cremona trova la fuga. Crawford e Ruzzier regalano la doppia cifra di vantaggio ai locali ma Trieste non si arrende; 2 bombe in fila di Sanders e una di Silins permettono agli ospiti di tornare rapidamente a contatto. Nel finale la Vanoli spreca le occasioni per ricacciare lontano gli avversari e così il primo tempo si chiude sul punteggio di 40-39 per Cremona.

3° Quarto: Cremona risponde con 3 triple in fila alla sfuriata di Trieste nel quarto precedente volando sul +5. Due triple in fila di Fernandez regalano il sorpasso agli ospiti, Cremona regge il colpo con Ruzzier ma Fernandez è on fire e nel finale trova il canestro che chiude il periodo sul 61-61.

4° Quarto: Saunders si prende Cremona sulle spalle ma Peric tiene a galla Trieste. Sale in cattedra Pippo Ricci con due triple fondamentali con la Vanoli che vola sul +9 al quinto minuto. Ancora una volta Trieste riapre il match grazie al tiro da tre punti; le bombe di Sanders e Wright riportano a contatto gli ospiti. Nel finale Crawford e Ricci infilano le giocate decisive, l’errore di Silins da tre punti ferma le speranze di rimonta triestine. Cremona vince 87-78.

MVP BasketInside.com:  Drew Crawford 24 punti

Vanoli Cremona – Alma Trieste 87-78

Vanoli Cremona: Saunders 10, Feraboli, Gazzotti, Diener 5, Ricci 15, Demps 4, Ruzzier 12, Mathiang 9, Crawford 24, Aldridge 8. All Sacchetti
Alma Trieste: Coronica ne, Peric 12, Fernandez 12, Schina ne, Wright 7, Janelidze ne, Silins 14, Cavaliero 2, Da Ros 6, Sanders 14, Knox, 10 Mosley 1. All. Dalmasson

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy