Davies clamoroso, Varese batte Trento e scaccia la paura

Davies clamoroso, Varese batte Trento e scaccia la paura

La prestazione sontuosa del lungo varesino (27 punti e 38 di valutazione) manda Trento ko e avvicina l’Openjobmetis alla salvezza.

Forse la miglior gara dell’anno per la Openjobmetis, che, di fronte ad un avversario di valore, porta a casa due punti fondamentali con una solidità mai mostrata in stagione. La gara superba di Davies (27 punti e 16 rimbalzi) ne è la prova, ben supportata dai combattenti Kangur (18 punti) e Cavaliero (3 bombe pesanti come macigni). A Trento non basta un Pascolo pazzesco (24+9) e viene travolta nell’ultimo periodo (33-18) da una Varese straripante, dopo un avvio convincente. Complici le sconfitte di Pesaro, Capo d’Orlando e Torino, Varese mette una bella ipoteca sulla salvezza, mentre l’Aquila perde terreno nei confronti di Avellino e Pistoia ma non complica la sua corsa ai playoff.

CRONACA

1° Tempo: Parte forte Trento, che con un paio di canestro allo scadere dei 24’’ si porta subito sul +6 (3-9 al 4’). Varese prova a rientrare con Davies, ma Wright e Sanders la ricacciano nuovamente indietro (15-21 al 8’). Ad inizio secondo periodo, l’Aquila riesce a mantenere invariate le distanze, cogliendo anche il massimo vantaggio a +9, poi una bomba di Kangur prova a scuotere l’OJM riaprendo il match (28-32 al 15’). I biancorossi trovano addirittura la parità a quota 35, ma sono gli uomini di Buscaglia a chiudere avanti il primo tempo (40-41 al 20’).

2° Tempo: Varese trova subito il primo vantaggio del match con il lay-up di Kangur, imbeccato col contagiri da Wright (42-41 al 21’), ma a metà terzo quarto sono ancora Pascolo e compagni ad essere avanti (52-57 al 25’). L’Openjobmetis ha però ancora la forza di rimettere la testa avanti, anche se viene beffata sulla sirena di fine terzo periodo da Pascolo (63-64 al 30’). In avvio di ultima frazione è però Cavaliero a spingere sull’acceleratore, lanciando i suoi sul massimo vantaggio (69-64 al 32’) che viene incrementato sul 79-71 al 35’. Wright prova ad accorciare, ma il doppio colpo Davies-Kuksiks (88-77 al 38’) manda ko Trento e il PalaWhirpool può esultare.

MVP Basketinside: Brandon Davies (27 punti, 16 rimbalzi e 38 di valutazione)

OPENJOBMETIS VARESE – DOLOMITI ENERGIA TRENTINO (17-25, 40-41, 63-64)

Varese: Davies 27 (13/16, 0/1), Wayns 15 (2/6, 3/5), Testa, Cavaliero 9 (3/3 da 3), Wright 5 (1/7, 0/1), Campani 4 (2/4), Kangur 18 (5/5, 2/2), Rossi, Ferrero 7 (2/3, 1/1), Pietrini, Kuksiks 11 (1/3, 3/8). Allenatore:Moretti.
Trento: Poeta 11 (2/7, 2/3), Sanders 10 (2/3, 2/4), Pascolo 24 (9/12, 1/2), Forray 7 (2/5, 1/2), Flaccadori (0/1 da 3), Sutton 7 (3/6, 0/2), Lockett 4 (2/6, 0/1), Lechthaler, Wright 19 (8/14, 0/2), Berggren ne. Allenatore:Buscaglia.
Arbitri: Martolini, Lo Guzzo, Paglialunga.

Fotogallery a cura di Gianluca Bertoni

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy