Due su due per Torino che lotta e vince contro una Dinamo mai doma

Due su due per Torino che lotta e vince contro una Dinamo mai doma

Come previsto la stagione al PalaRuffini si apre con un sold out. La FIAT continua la sua marcia verso i playoff con convinzione abbattendosi su una Dinamo che non è riuscita a tener testa ai padroni di casa solo sul finale di gara

Commenta per primo!

Inizio di gara con la squadra di casa che ci mette qualche minuto a sincronizzarsi col calore del Ruffini, parte bene Sassari ma Torino torna subito in gara.
Bella partita quindi, sotto le plance per S.Jones e Mbakwe è scontro di muscoli, ma fuori sono le regie a farla da padrone: Spissu da una parte, Garrett (11 assist) per la FIAT danno spettacolo nonostante siamo solo al preludio della stagione.
Torino vince sulla coralità, Garrett, Vujacic, Patterson, A.Jones e Mbakwe sembrano giocare assieme già da anni e ne beneficia la fluidità di gioco che ha sorpreso i sardi.
A Sassari non bastano le bombe di Spissu, le incursioni di Polonara ed il bel gioco espresso da Bamforth, Randolph e Stipcevic per espugnare il Ruffini.

QUINTETTI INIZIALI:

TORINO: Garrett, Vujacic, Patterson, Mazzola, Mbakwe

SASSARI: Spissu, Randolph, Pierre, Jones, Polonara

LA CRONACA:

PRIMO QUARTO: Torino un po’ contratta e ne approfittano subito gli ospiti con un 2-7 dopo 2’; passano altri 2’ e la FIAT aggancia la Dinamo al 4’, 9-9 con una rimonta targata Patterson-Mbakwe; Vujacic e Patterson mettono la freccia e Torino passa avanti, a 3’ da fine quarto 19-15; le bombe di Vujacic e di Washington fanno chiamare il primo timeout del match a coach Pasquini, 22-15 quando mancano 2’; uno spettacolare alley-oop tra Garrett e Patterson chiude il quarto sul 25-19. Patterson 7 pt, Vujacic e Polonara 5.

SECONDO QUARTO: Andre Jones apre il quarto con tre bombe consecutive intervallate da un layup di Spissu, Torino in doppia cifra di vantaggio 34-21 dopo 1’; Banchi toglie Garrett (autore di 8 assist) per Poeta ma la musica non cambia, segna ancora Andre Jones (11 pt in 2’); timeout FIAT al 3’, dopo 5 pt consecutivi della Dinamo targati Bamforth e Spissu, 36-26; Polonara sforna assist e canestri e con una tripla riavvicina i sardi a -7, 36-29 a metà quarto; Spissu da 3 e Dinamo a -4 ma un altro canestro di Andre Jones porta il punteggio sul 40-34 a 3’30 dall’intervallo lungo; una gran schiacciata di Shawn Jones porta Banchi ad un nuovo timeout sul 40-36 a 2’48; Torino ha perso la mira, Spissu no e con un’altra tripla porta Sassari a -1; Stipcevic segna i due liberi del sorpasso e le percentuali di Torino continuano a calare; si va al riposo sul 41-43. A.Jones e Spissu 13 pt; S.Jones 8 rb; Garrett 8 ass.

TERZO QUARTO: Polonara apre il quarto ma è la bomba di Vujacic ad infiammare il Ruffini, subito dopo Patterson realizza due liberi per il nuovo sorpasso, 46-45; Sassari passa a zona ed aumenta la velocità in attacco, Torino risponde con contropiedi e giochi in velocità, a 4’ da fine quarto squadre in parità a quota 55; la grinta di Polonara esalta i sardi, ma due bombe di Vujacic e Garrett spingono avanti la FIAT 64-59 e coach Pasquini al primo timeout del secondo tempo a 2’40 dall’ultimo intervallo; l’intensità cresce da entrambe i lati, ma a spese di resistenza e difesa, il quarto si chiude con il canestro di Stipcevic sul 70-66. Polonara 19 pt, Vujacic 16.

ULTIMO QUARTO: Parziale di 7-2 per la FIAT dopo 2’ 77-68; Banchi chiama timeout a metà quarto sull’81-75; un tap in di S.Jones porta la Dinamo a -4, ma Iannuzzi porta S.Jones al quarto fallo e Torino sull’83-77 dalla lunetta; Polonara schiaccia in contropiede solitario, Patterson s’inventa un canestro in reverse ed a 2’29, sull’85-79, Pasquini chiama timeout; due liberi di Polonara e due di Vujacic portano il punteggio sull’87-81 a 1’40 dal termine; Randolph realizza in entrata e Mbakwe segna 2 liberi, 89-83 a 1’10; Randolph realizza entrambi i liberi dopo un fallo di Washington, successivamente Shawn Jones esce per 5 falli mandando in lunetta Garrett per il 90-85 a 46” dal termine; sottomano di Pierre e fallo sistematico di Polonara su A.Jones che col bonus va in lunetta ma realizza ½, 92-87 a 30”; palla buttata fuori da Bamforth e dopo la rimessa nuovo canestro di A.Jones, 94-87 e ultimo timeout ospite a 15”; nuova rimessa e nuovo canestro di A.Jones, poi fallo di Washington su Stipcevic che realizza i liberi del 96-89; ancora un fallo su Garrett che segna l’1/2 dalla lunetta, tiro finale da centro campo di Stipcevic a segno e partita che si chiude sul 97-92.

FIAT Torino – Banco di Sardegna Sassari 97-92

PARZIALI: 25-19 / 41-43 / 70-66 / 97-92

GarrettMVP Basketinside.com: Diante Garrett, con lui in campo la squadra gira come un orologio (13 pt, 4rb, 11 ass, 21 val)

TABELLINO:

TORINO: Garrett 13, Parente ne, Vujacic 21, Poeta, Stephens 2, Patterson 20, Washington 3, Okeke, A.Jones 18, Mazzola 2, Mbakwe 13, Iannuzzi 5. – All. Luca Banchi

SASSARI: Spissu 13, Gallizzi ne, Bamforth 10, Planinic 5, Devecchi, Randolph 14, Pierre 4, S.Jones 9, Stipcevic 14, Polonara 23, Picarelli ne, Tavernari ne. – All. Federico Pasquini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy