F G3 : Reggio è viva! Della Valle e Lavrinovic stendono Milano in gara tre

F G3 : Reggio è viva! Della Valle e Lavrinovic stendono Milano in gara tre

Reggio Emilia trascinata dal duo Lavrinovic- Della Valle, Milano va al tappeto in gara 3.

Commenta per primo!

La Grissin Bon fa valere il fattore PalaBigi e si aggiudica gara 3 della finale scudetto grazie ad una prova molto convincente di tutta la squadra. Ottima la gara del duo Lavrinovic-Della Valle, autori di 20 e 17 punti risultando i migliori marcatori dell’incontro. Ora sul 2-1 per Milano appuntamento Giovedì per gara 4.

Grissin  Bon: Della Valle , Kaukenas,  Silins, De Nicolao , Veremeenko

EA7 : Gentile, Kalnietis, Sanders, Cinciarini, Batista

1° Quarto: Gara 3 parte con protagonista l’ex Cinciarini ( molto fischiato ) che prima mette il primo canestro della gara e poi ruba una palla per il contropiede dove Kalnietis concretizza un gioco da 3 punti, la replica reggiana è frutto di 2 palle recuperate da Della Valle con i canestri di Polonara e Kaukenas. Reggio trova il pari a quota 7 con la tripla di Della Valle al 4° minuto di gioco, ma Milano con Cinciarini e Gentile si riporta a metà quarto nuovamente avanti ( 7-11 ). Allungo milanese con le 2 triple di Kalnietis e Cinciarini che portano l’Olimpia al +8 ( 9-17 ), Reggio risponde con 2 canestri di Lavrinovic ed il libero di Della Valle per il 14-17 al’8° di gioco. Finale con Reggio che stringe le maglie in difesa e trova il primo vantaggio della gara con la tripla di Kaukenas a 48”dalla fine, Macvan solo 1/2 dalla lunetta mentre Silins mette una tripla  sulla sirena per il 22-18 finale. 2° Quarto: Secondo quarto sull’asse McLeane Lavrinovic che realizzano tutti i primi 4 canestri, a spezzare la sequenza sono Silns e Simon con una tripla a testa per il 29-25 al 14°. Reggio spreca alcune palle in attacco e Milano non perdona e con Simon e Batista trova il  – 1 ( 31-30 )   e Menetti chiama il suo primo time out a 3’45” dalla fine. Grazie ai lunghi la Grissin Bon riesce a trovare il + 5 con le azioni nel pitturato di Veremeenko e Lavrinovic ( 37-32  al 18°), Lavrinovic mette una tripla per + 7 reggiano, Milano spreca l’ultima azione regalando la palla e De Nicolao che si inventa un canestro con fallo sulla sirena per il 43-33.

3° Quarto: Partenza di quarto molto confusa con molti errori e con gli arbitri che fischiano praticamente tutto, Repesa ci vuole parlar su con i suoi e chiama minuto dopo 90 secondi di gioco. Arrivano anche i primi canestri con Kaukenas e Mcvan ( tripla ) ma anche il tecnico a Mcvan per aver allontanato la palla, Kaukenas per il 46-38. Squadre già in bonus al 24°, break milanese di 4-0 a metà quarto ad opera di McLean, risponde Lavinovic con il classico canestro da sotto. Reggio è in  rottura e Milano ne approfitta con la tripla di Simon e il canestro dalla media di Lafayette ( 50-47 al 28°), toglie le castagne dal fuoco Della Valle con 5 punti consecutivi, Simon non ci sta ma è ancora il reggiano a chiudere il quarto con una tripla sulla sirena 58-51. 4° Quarto: Ultimo quarto con Reggio che riesce a trovare il massimo vantaggio con i canestri di Polonara e Silins ( 62-51 ) ma è un canestro clamoroso di McLean a riportare Milano al –9 ( 62-53 ) al 33°. Break reggiano di 7-0 al 34° con le triple di Polonara e Needham e la Grissin Bon si porta sul 69-56 e Repesa  e costretto a chiamare minuto, Milano non esce benissimo, prima Needham ruba palla e va tutto solo a canestro e poi McLean commette fallo antisportivo su De Nicolao  che mette il libero. Reggio tocca anche il 20 grazie alla tripla di Needham ( 75-55 ) al 35°, reazione EA7 con la tripla di Cerella e Kalnietis ed il 2+1 di Mcvan che portano al -10 l’Olimpia al 37° (77-67) minuto obbligato per Menetti.   Ultimi minuti con Reggio che non trova più la via del canestro e Milano si porta sul -8 a 80” dalla fine, Mcvan commette fallo sul tiro da 3 di Della Valle e poi prende anche  il fallo tecnico ed esce dal campo, i 3 liberi trasformati sanciscono la vittoria finale per 81-72 della Grissin Bon.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – EA7 MILANO     81-72  ( 22-18,43-33,58-51  )

Grissin Bon: Aradori   ,Needham  10 ,Polonara 9  ,Lavrinovic  20 ,Della Valle 17  ,De Nicolao 5, Parrillo  , Veremeenko 2 ,Kaukenas 10 , Degli Esposti,  Silins 8 , Lever.  Allenatore Menetti

EA7 : McLean 13 ,Lafayette 4 ,Gentile 2 ,Cerella 3 ,Kalnietis  13 ,Macvan 10 ,Restelli, Magro, Cinciarini  7,Sanders 3 ,Simon 12 ,Batista 3. Allenatore Repesa

Arbitri: Sahin, Martolini, Lo Guzzo

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy