Gaines e Jefferson demoliscono Reggio

Gaines e Jefferson demoliscono Reggio

Cantù sbanca il PalaBigi grazie ad una prova sontuosa del duo Jefferon e Gaines

di Maurizio Rossi

Cantù espugna il PalaBigi grazie ad una prova a tutto tondo del duo a stelle strisce Gaines/Jefferson autori di 61 dei 99 punti realizzati dalla propria squadra. Non che gli altri siano stati a guardare ma la coppia ha letteralmente dominato Reggio che mai è riuscita a fermarli. Dal canto suo la Grissin Bon non ha fatto vedere nulla di nuovo, il solo Rivers, probabilmente alla sua ultima gara, è riuscito a chiudere con un discreto bottino (30) ma dal resto della squadra poco o addirittura nulla.

Quintetti iniziali :

Grissin Bon : Allen,Cervi,Rivers,Candi,Aguilar

Acqua S.Bernardo : Mitchell,Gaines,Tassone,Jefferson,Udanoh

Primo quarto: Inizio favorevole a Cantù che sfrutta bene il deficitario approccio di Reggio ( 24 secondi ed una palla persa a metà campo ) Jefferson e Mitchell per il 6-0. Arbitri molto fiscali con Reggio già in bonus dopo 3 minuti di gioco, Rivers si accende e porta Reggio al – 1 al 4° di gioco 7-8. Risponde subito Jefferson con 4 punti consecutivi ( 2 dalla lunetta e 2 in schiacciata ) ma prima Mussini poi Rivers ed infine Aquilar dalla lunga distanza confezionano il primo sorpasso reggiano 16-14, minuto per Brienza. Finale con le squadre a pari punti, il fallo a 9 centesimi dalla fine di Allen manda Gaines in lunetta che non sbaglia per il 19-21.

Secondo quarto: Ancora in inizio favorevole a Cantù con la doppia tripla dell’ex Parrillo, ma soprattutto tante perse in attacco per Reggio 19-27. Cantù grazie a Jefferson tocca il + 10, Rivers prova a ascuotere i suoi ma poi è ancora Gaines in contropiede a fissare il risultato sul 23-33, minuto per Pillastrini. Reggio per ora è solo il tiro dalla distanza, Rivers non sbaglia, Cervi da sotto per il 31-36 sono gli sprazzi reggiani ma prima Gaines dalla lunga distanza e poi Jefferon dalla lunetta riportano Cantù al massimo vantaggio 33-43. Si chiude con il canestro di Ortner sulla sirena per il 36-45.

Terzo quarto: L’inizio di quarto è favorevole a Reggio che grazie a Cervi e Rivers,tripla, si porta al -4, Gaines non sbaglia dalla lunga distanza. Ancora Rivers ma ancora Jefferson riportano al + 8 Cantù, fallo in attacco a Cervi, la panchina di Reggio non ci sta e tecnico a Frosini. Ci prova Llompart (5 ) ma prima Udanoh e Jefferson tengono a debita distanza i reggiani. Reggio con Aguilar e Rivers 3/3 ai liberi si porta al -5 a 4 minuti dalla fine 55-60. Nuovo +10 Cantù firmato da capitan Udanoh, ancora Lompart dalla lunetta ma lo stesso si macchia del fallo sul tiro che entra su Gaines, lo stesso trasforma per il 58-69. Finale tutto canturino che si porta al riposo con il vantaggio di 14 punti, ancora Gaines e Udanoh 60-76.

Quarto quarto: Cantù nell’ultimo quarto regge al tentativo di Reggio di ritornare in partita, si incrivono a referto anche Blakes e Davis mentre per Reggio è solo Rivers. Gaspardo prova a ridurre un passivo molto alto, ma poi è costretto a lasciare il campo per raggiumto limite di falli. Sul + 23 ( 73-96) Cantù abbassa il ritmo e Reggio riduce lo scarto con tre triple consecutive, di Mussini (2) e Allen. Si chiude con Cantù che vince meritatamente  per 89-99.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – ACQUA S.BERNARDO CANTU’ (19-21,36-45,60-76 )

Grissin Bon : Mussini 14 ,Allen 11 ,Candi 2,Cipolla, Rivers 30 ,Aguilar 9 ,Gaspardo 4 ,Vigori, Cervi 10, Ortner 2,Llompart 7 . Allenatore Cagnardi

Acqua S.Bernardo : Gaines 29 ,Mitchell 8 ,Blakes 7 ,Udanoh 8 ,Baparapè, Parrillo 6 ,Davis 7 ,Tassone 2 ,La Torre ,Pappalardo ,Quaglia,Jefferson 32. Allenatore Brienza

Arbitri : Begnis,Giovannetti,Galasso

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy