Grissin Bon perfetta, al PalaBigi non si passa, battuta Milano

Grissin Bon perfetta, al PalaBigi non si passa, battuta Milano

Commenta per primo!

Una bellissima Grissin Bon supera la corazzata Milano con una gara tosta dove dopo una partenza sprint, ha lottato su ogni pallone costringendo Milano a non trovare mai soluzioni limpide. Orfana di Stefano Gentile è toccato ad uno splendido De Nicolao condurre i suoi , ma anche essere il miglior realizzatore con 17 punti dei biancorossi. Milano è stata in partita grazie a Gentile, 18 al suo rientro ed a Simon 17, ma il capitano ha dalla sua l’errore decisivo che poteva portare all’overtime l’EA7.

Starting five

Grissin Bon : De Nicolao, Aradori, Polonara, Kaukenas, Veremeenko

EA7 : McLean, Cinciarini, Jenkins, Barac, Simon

1° Quarto

Si parte senza Stefano Gentile da una parte e coch Repesa dall’altra, Reggio parte con 3 triple ( De Nicolao e 2 di Kaukenas ) mentre per Milano a segno Barac e McLean ( 9-3 ) a metà quarto. Reggio lavora bene in difesa anche se in attacco non è precisissima, Simon mette la tripla ma è subito replicato da Aradori , Pechacek e Lavrinovic costringendo Cancellieri a chiamare time out ( 16-6 ) all’8°. Finale con Della Valle che ruba palla sulla rimessa e si inscrive anche Silins dalla lunga distanza mentre per Milano è solo Simon per il 21 – 8 finale.

2° Quarto

Gentile prova a scuotere Milano prendendosi l’iniziativa ma oltre 2 liberi non va, mentre Reggio vola in contropiede con De Nicolao e Veremeenko ( 25-10 ) al 3°. In un momento in cui Reggio non riesce ad aumentare il vantaggio in quanto Milano tira con bassissime percentuali, 2 liberi diVeremeenko portano al massimo vantaggio +16, prima McLean e poi Barac riducono lo svantaggio sul 27-15. Con un’iniziativa personale Lafayette trova il -10 ( 31-21 ) subito replicato da un coast to coast da Aradori e nonostante questo Menetti chiama time out. Lavrinovic spreca da sotto mentreSimon con una lacrima mette il canestro finale 33-25.

3° Quarto

Milano parte forte con Genile autore di 6 punti consecutivi e dopo 2 minuti agguanta il pari a quota 33 e Menetti è costretto subito a chiamare minuto per fermare l’inerzia milanese. Reggio fatica moltissimo ad arrivare al canestro, la sblocca De Nicolao con una tripla, ma è Gentile a portare ilprimo vantaggio ospite con un canestro di puro talento (38-39 ). Si viaggia punto a punto sino alla tripla di Della Valle ( 48-44 ) alll’8°, lo stesso Della Valle allunga con un canestro in penetrazione, Jenkins riduce lo scarto ma Gentile spreca l’ultima conclusione, finale 50-46

4° Quarto

Ultimo quarto che inizia con Lafayette che infila 2 triple per il 52 pari dopo 3 minuti, Silins mette i 2 liberi ma è Jenkins con una bomba a trovare il vantaggio sul 54-55, Reggio non molla e grazie aSilinstripla e Veremeenko da sotto trova il 59-55 a metà quarto. Reggio capisce che può osare a grazie ad un’ottima difesa piazza un 6-0 di break con il tap in di Veremeenko i liberi di Kaukenas e l’entrata di Aradori ( 65-57 ) a 3 dalla fine. Milano rimane in scia con le triple di Gentile e Cinciarni ma Reggio trova sempre il vantaggio. Nel finale si segna solo dalla linea della carità, Simon trasforma i 2 liberi a 17” dalla fine sul 70-69 , De Nicolao mette i suoi liberi per il nuovo vantaggio, Cinciarini invece fa solo 2/3 e Reggio allunga, Della Valle mette i suoi ( 74-72  ) ma  Silins commette un fallo su Gentile che lo manda in lunetta per 3 liberi a 39 centesimi, fa solo 1 su 3 e Hummel corregge a canestro ma Lamonica guardando l’istant replay dice no e Reggio vince per 74-72.

Grissin Bon : Aradori 6, Bonacini, Polonara 2 ,Lavrinovic 8,Della Valle 9,De Nicolao 17,Pechacek 2 ,Veremeenko 11, Kaukenas 9,Silins 10 ,Lever, Gentile . Allenatore Menetti

EA7 : McLean 6 ,Lafayette 8 , Gentile 18, Amato,Cerella ,Macvan ,Magro, Cinciarini 12,Jenkins 5,Hummel ,Barac 6 ,Simon 17 . Allenatore Camcellieri

Arbitri : Lamonica, Mattioli, Ursi

Fotogallery a cura di Roberto Pistilli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy