La Betaland si adagia sugli allori, la spunta Varese 62-66

La Betaland si adagia sugli allori, la spunta Varese 62-66

Commenta per primo!

Betaland Capo d’Orlando – Openjobmetis Varese 62-66 (8-18, 33-42, 50-54)

Betaland Capo d’Orlando: Basile 5, Ilievski 5, Laquintana 4, Perl 5, Nicevic 10, Jasaitis 17, Metreveli 3, Oriakhi 13.

Openjobmetis Varese: Davies 5, Faye 8, Ukic 21, Molinaro 2, Cavaliero 9, Shepherd 0, Campani 11, Ferrero 0, Thompson 10.

È 62-66 il finale al PalaFantozzi, con la Betaland che fallisce un’occasione vitale per centrare la vetta. Varese vince una gara meritata in cui è rimasta avanti sin dall’inizio, solo sintomi, quelli di rimonta, spezzati dall’errore finale di Ilievski. Migliori marcatori del match Ukic con 21 punti e Jasaitis con 17.

1º quarto: Il primo possesso è paladino, ma gli uomini di Griccioli non sfruttano a dovere, dalla parte opposta Faye si costruisce un parziale di 5-0. Buon sangue non mente, Thompson dall’arco fa 0-8. Ci pensa Perl a sbloccare i padroni di casa, ma Davies allunga le distanze, 2-13. Segnali di ripresa orlandini, Nicevic e Basile la portano sul -8. L’ultimo canestro del quarto è di Oriakhi in lunetta, 8-18 alla prima sirena.

2º quarto: Si sblocca finalmente Jasaitis dopo diversi errori al tiro, 13-18. 2/2 per Campani ai liberi, ma non ci sta l’Orlandina, tripla del Baso e -5. Bravo Ukic in penetrazione, 15-26 e timeout per Griccioli. Risponde bene la Betaland, Perl ed Oriakhi provano a scuoterla. Si apre da tre Campani, ma non basta, canestro fenomenale di Ilievski, -5 e timeout per coach Moretti. Ancora Campani, versione on fire al PalaFantozzi, Varese allunga sul 31-39. Gli ultimi squilli del primo tempo vengono dalla lunetta e sono di Nicevic ed Ukic, 33-42.

3º quarto: È l’insolita tripla di Metreveli ad aprire il secondo tempo. Oriakhi e Jasaitis cercano la rimonta, ma i tentativi orlandini vengono prontamente respinti da Ukic, 40-49. Jasaitis da due, Laquintana in penetrazione, nuovo -5 orlandino. È di Basile la tripla che riporta la Betaland ad un solo possesso di svantaggio, esplode il palazzo. Buzzer incredibile di Laquintana, -4 all’ultimo riposo.

4º quarto: Attacchi mal costruiti in apertura di ultimo quarto, ma Ukic senza ritmo mette la tripla del +9. Bel movimento in post di Oriakhi, 52-59 a 6′ dalla fine. Si accende Jasaitis, solo retina dall’arco e -4 Betaland. Tripla importante di Thompson, che taglia le gambe all’Orlandina, timeout per Griccioli a 3’21” dall’ultima sirena. Non si arrende Jasaitis, che trova il -4 dai 6,75. Suicidio sul -2 di Ilievski, che sbaglia l’appoggio sotto canestro, Varese trova il +4 ai liberi e porta a casa una vittoria meritatissima, 62-66 il finale.

Fotogallery a cura di Janira Galipo’ e Calogero Germanà

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy