Le triple di Lafayette conducono Milano al successo contro Cremona

Le triple di Lafayette conducono Milano al successo contro Cremona

Commenta per primo!

Milano si impone al PalaRadi grazie ad un grande quarto periodo firmato Oliver Lafayette. L’Olimpia aveva ben difeso e attaccato con maturità per i primi 20′ ma nel terzo periodo Cremona ha ritrovato le energie per giocare la sua pallacanestro. Quando la partita è stata in parità nell’ultimo periodo, le triple di lafayette hanno condotto Milano al successo mentre la Vanoli non ha saputo reagire alle realizzazione del #3 biancorosso.

Quintetti:

Milano: Cinciarini, Jenkins, Simon, Macvan, Barac

Cremona: Vitali, Turner, Mian, Washington, Cusin

Cronaca della partita:

1° Quarto: Cusin parte fortissimo con un paio di realizzazioni ma è Milano a prendere la testa del match grazie alle realizzazioni di Barac; le azione del lungo meneghino permettono all’Olimpia di scappare sul 14-8. Le triple di Mian e Washington riportano a contatto Cremona ma Milano resta sempre in controllo grazie ai punti nel pitturato. nel finale Washington segna entrambi i liberi mentre Jenkins trova la tripla sulla sirena che fissa il 22-28 per l’Olimpia.

2° Quarto: Avvio equilibrato con entrambe le squadre che alternano buone difese a realizzazioni. Per Milano tornano a punire i lunghi Macvan e McLean che sotto canestro diventano un rebus per la Vanoli; l’Ea7 così trova per la prima volta la doppia cifra di vantaggio al sesto minuto. Magro con 4 punti di fila fissa il +16 ma la Vanoli trova le energie per tornare in partita grazie ad una tripla di Washington e un gioco da quattro punti di Turner. Lafayette infila una tripla chiave ma Cremona non si ferma più e con Washington e Biligha esce dalla  doppia cifra di svantaggio. Nel finale Mian sbaglia un canestro e così il primo tempo si chiude sul punteggio di 37-45 per Milano.

3° Quarto: Cremona parte forte nel tentativo di recuperare lo svantaggio; 2 giochi da tre punti di Cusin e una tripla di Turner riportano la Vanoli fino al -2 al sesto minuto.  Simon prova con qualche punto a ricacciare lontano i padroni di casa sono on fire e con i liberi di Washington trovano il vantaggio. I biancoblù sprecano diverse occasioni per la definitiva fuga, al contrario Milano con Macvan e Lafayette infila i punti che la mantengono sempre a contatto. Nel finale Simon infila la tripla che vale il ritrovato vantaggio all’Ea7 mentre la tripla di Turner sulla sirena non va a buon fine. Il terzo quarto si chiude così sul punteggio di 62-64 per Milano.

3° Quarto: Cremona parte forte nel tentativo di recuperare lo svantaggio; 2 giochi da tre punti di Cusin e una tripla di Turner riportano la Vanoli fino al -2 al sesto minuto.  Simon prova con qualche punto a ricacciare lontano i padroni di casa ma la Vanoli è on fire e con i liberi di Washington trova il vantaggio. I biancoblù sprecano diverse occasioni per la definitiva fuga, al contrario Milano con Macvan e Lafayette infila i punti che la mantengono sempre a contatto. Nel finale Simon infila la tripla che vale il ritrovato vantaggio dell’Ea7 mentre la tripla di Turner sulla sirena non va a buon fine. Il terzo quarto si chiude così sul punteggio di 62-64 per Milano.

4° Quarto:  Ancora una volta Cremona parte forte ma ci pensa Lafayette con 3 bombe consecutive a spaccare in due la partita; al sesto minuto il punteggio recita così 69-76 per Milano. Lafayette e Macvan sempre da tre punti propiziano l’allungo di Milano con Cremona che prova a rispondere con diverse triple ma non riesce ad essere precisa come gli ospiti. Un canestro da sotto di McLean fissa il +11 per Milano a due minuti dal termine. Nel finale l’Olimpia amministra il vantaggio con Cremona che non riesce più a trovare realizzazioni. La partita si chiude così sul punteggio di 76-91 per Milano

MVP BasketInside.com: Oliver Lafayette 24 punti (7/9 da tre punti), 2 assist

Vanoli Cremona 76-91 Ea7 Olimpia Milano

Vanoli Cremona: Boccasavia ne, 7 Vitali, 8 Mian, Lazzari ne, 16 Cusin, Cazzolato, 15 Washington, 9 Biligha, 9 McGee, 12 Turner. All. Pancotto.

Ea7 Olimpia Milano: 12 McLean, 24 Lafayette,Amato ne, Cerella ne, 18 Macvan, 7 Magro, Pecchia ne, 5 Cinciarini, 7 Jenkins, 8 Barac, 10 Simon . All. Repesa

Fotogallery a cura di Matteo Casoni-Maura Tonghini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy