Mitchell strepitoso, Trento vola al quinto posto solitaria

Mitchell strepitoso, Trento vola al quinto posto solitaria

Commenta per primo!

Arriva la settima vittoria nelle ultime otto partite per la Dolomiti Energia Trentino, che conquista i due punti contro Pesaro vincendo per 77 a 65 a termine di un incontro per lunghi tratti equilibrato. Forray e compagni hanno fatto però valere alla lunga il proprio talento e la propria voglia di continuare la propria striscia positiva arrivata a quota 4 vittorie. Con questi due punti i bianconeri salgono a quota 32 punti in classifica e da martedì inizieranno a preparare l’appuntamento di sabato in casa della Reyer Venezia.

IQ – Avvio con molti errori da una parte e dall’altra. Dopo 5 minuti il punteggio è sul 7 pari con i bianconeri che trovano qualche buona conclusione da Mitchell e Pascolo mentre gli ospiti si affidano alla fantasia offensiva di Wright ed alle conclusioni dalla distanza di Lorant. Alla fine del primo quarto il punteggio è di 11 a 15 per gli ospiti.

IIQ – La Dolomiti Energia Trentino trova nel secondo quarto un ottimo Armwood, entrato nella partita con il piglio giusto, che tiene in scia Trento, che deve rinunciare a Baldi Rossi tenuto precauzionalmente a riposo. Il pubblico del PalaTrento prova a spronare i suoi beniamini che, sul punteggio di 21-25 in favore degli avversari, trova finalmente la seconda bomba di serata con capitan Forray, in serata magica dai 6.75 (4/5 alla fine), riportandosi ad una sola lunghezza di distanza. Nel finale di gara, sospinta da un Mitchell in serata positiva da 21 punti e 7 rimbalzi, la Dolomiti Energia Trentino si porta avanti sul 29 a 27.

IIIQ – Il terzo quarto si apre con due triple di Mitchell e Sanders seguite a ruota dal classico gancetto di Owens in post. Sembra un’altra partita, segna anche Forray dall’arco ed in un amen Trento vola sul +7 (40-33) costringendo coach Paolini ad un precoce time out. Mitchell e Pascolo combinano bene sul gioco a due ma Pesaro si mantiene in linea di galleggiamento con le triple di Musso e Lorant e a fine terzo quarto il punteggio è di 52 a 45 per i padroni di casa.

IVQ – Pesaro prova ad alzare l’intensità difensiva nel quarto decisivo, ma la Dolomiti Energia trova sempre i punti che le servono prima da Pascolo, poi da Forray e infine da Mitchell. La quarta bomba di serata di capitan Forray con un solo minuto da giocare chiude di fatto il match. Nel finale Mitchell se ne torna anzitempo negli spogliatoi per un doppio tecnico che non rovina però la festa bianconera per la vittoria finale per 77 a 65.

Dolomiti Energia Trento – Consultinvest Pesaro 77-65 (11-15, 29-27, 52-45)

Dolomiti Energia Trento: Forray 15, Sanders 3, Mitchell 21, Pascolo 15,Owens 7: Grant 10, Spanghero 2, Baldi Rossi ne, Armwood 4, Flaccadori ne.All: Buscaglia.

Consultinvest Pesaro: Wright 4, Musso 14, Raspino 0, Lorant 14, Judge 3,Basile 0, Miles 11, Ross 19, Crow 0, Tortù ne. All. Paolini.

Arbitri: Carmelo Paternicò di Piazza Armerina (EN), Enrico Sabetta diTermoli (CB) e Carmelo Lo Guzzo di Pisa.

Fotogallery a cura di Nicola Marchesini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy