QF G1 – Al Del Mauro è dominio Sidigas, Pistoia deve arrendersi

QF G1 – Al Del Mauro è dominio Sidigas, Pistoia deve arrendersi

Una super Sidigas regola abbastanza agevolmente una Pistoia apparsa un po’ troppo spaesata col punteggio di 93-76. Gara1 va in archivio, si ritorna in campo lunedì sera alle 20:30.

Commenta per primo!

La Scandone Avellino festeggia nel migliore dei modi il ritorno dopo cinque anni ai Playoff Scudetto, con una roboante vittoria contro la Giorgio Tesi Group Pistoia: la partita, finita 93-76, è stata condotta e dominata sempre dalla squadra di coach Sacripanti, che ha avuto a tratti anche un massimo vantaggio di 27 lunghezze sugli avversari. Sontuosa la prova di Ivan Buva, che ha chiuso con 23 punti con 10/14 dal campo, 8 rimbalzi e 29 di valutazione, ma la vittoria è stata sicuramente di squadra, con altri quattro giocatori in doppia cifra; per Pistoia non basta la buona prestazione di Alex Kirk (19 e 6 rimbalzi). E’ dunque 1-0 per Avellino, appuntamento ora a lunedì per Gara2 nuovamente al PalaDelMauro

STARTING FIVE
Sidigas: Ragland, Acker, Nunnally, Leunen, Cervi.
G.Tesi Group: Moore, Knowles, Blackshear, Antonutti, Kirk.

PRIMO TEMPO: Dopo un gioco da tre punti Antonutti, la Scandone piazza subito un parziale di 8-0 che costringe Esposito, dopo soli 3′, al primo timeout di questi Playoff (8-3). Continua a far male la Sidigas che con altre due bombe di Ragland e Leunen aumenta il parziale a 14-0, chiuso poi da Kirk e dal neo entrato Czyz: è 14-7 al 5′. Dopo il -4 firmato da Kirk, è un altro importante break ad abbattersi su Pistoia, che vede di nuovo scappare Avellino: è di 12-3 il parziale, firmato dalle conclusioni di Nunnally, Veikalas e Buva, che porta i locali già in doppia cifra di margine alla fine del periodo, 28-15. In avvio di secondo quarto la GTG sale di intensità e riesce ad arrivare a -7 con i canestri di Knowles, ma Green dall’altra parte decide di salire in cattedra realizzando tre triple consecutive per il rinnovato +12 Sidigas: è 41-29 al 15′. Botta e risposta da tre fra Nunnally e Moore, ma è ancora la squadra di casa venir fuori, grazie ad un attacco trascinato da Buva e Ragland che la GTG non riesce proprio a contenere (49-34 al 18′); provano a risalire gli ospiti con due conclusioni pesanti di Knowles e Amato, ma la Scandone riesce comunque a chiudere il primo tempo sul +14 (55-41).

SECONDO TEMPO: Pronti via, subito massimo vantaggio rinnovato per i biancoverdi, che con Acker si portano sul +18 al 22′ (61-43); Pistoia è in panne, ed è ancora Acker a punirla, stavolta con la conclusione pesante: al 25′ è +21 sul 69-48. Prova la GTG a reagire con un mini parziale di 0-6 firmato da Knowles e Czyz, ma Avellino è un rullo compressore e con Nunnally e Buva ritorna a +21 al 29′ (75-54); nel restante minuto prima della terza sirena il divario rimane invariato, i liberi di Buva fissano il punteggio sul 77-56 al 30′. In avvio di ultimo quarto la Scandone ritocca ulteriormente il vantaggio, che con i liberi di Pini e Veikalas sale a 27 lunghezze (83-56 al 32′). Adesso Pistoia cerca di ridurre i danni il più possibile, anche per concludere con onore una partita ormai di fatto chiusa: con i canestri di Kirk e Severini gli ospiti tornano sul -20 quando mancano esattamente 4′ al termine del match (86-66). Dopo i canestri della staffa di Buva, la partita scivola via tra le inevitabili passerelle finali dei gregari avellinesi Norcino e Parlato: finisce 93-76.

MVP basketinside.com: Ivan BUVA

SIDIGAS Avellino 93-76 GIORGIO TESI GROUP Pistoia
Parziali: 28-15; 55-41; 77-56

AVELLINO: Norcino, Ragland 11, Green 11, Veikalas 6, Acker 7, Leunen 3, Cervi 12, Severini G. 3, Nunnally 15, Pini 2, Buva 23, Parlato. Coach: Sacripanti.

PISTOIA: Di Pizzo, Knowles 13, Amato 3, Mastellari 3, Antonutti 8, Lombardi 6, Filloy 2, Severini L. 6, Czyz 8, Blackshear 3, Moore 5, Kirk 19. Coach: Esposito.

Arbitri: Taurino, Filippini, Vicino

Fotogallery a cura di Mario D’Argenio

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy