SF G3: Peric e Ress demoliscono Reggio e portano Venezia sul 2-1

SF G3: Peric e Ress demoliscono Reggio e portano Venezia sul 2-1

Commenta per primo!

Con 2 quarti senza errori l’Umana Venezia espugna il PalaBigi e riporta la serie a proprio vantaggio, Peric autore di 22 punti e Ress con 16 hanno praticamente scavato il solco che Reggio non è mai riuscita a colmare. Nel finale un infallibile Goss ( 19 ) non gli trema la mano e porta i suoi al successo, mentre per Reggio il solo Polonara è sembrato l’unico a non mollare mai.

MVP Basketinside.com : Peric

Staring five :

Grissin Bon : Cinciarini , Silins, , Polonara, Diener,Cervi

Umana: Stone, Peric, Goss, Ortner,Viggiano

1° Quarto

Avvio di gara con Venezia che grazie a 5 punti di Viggiano si porta in vantaggio al 3° minuto 7-5 e per Reggio ci sono già i primi 2 falli Cervi, break reggiano targato Polonara Cinciarini e Kaukenas per il ribaltamento del risultato 10-7. Venezia pareggia subito i conti con la tripla di Stone ed il sottomano di Peric  ma è Della Valle con la tripla dall’angolo per il nuovo vantaggio biancorosso (15-14). Reggio trova l’allungo con 2 schiacciate di Chikoko ( 19-15) al 7°ma Venezia trova la parità con 4 liberi di Goss e Ress. Finale con le squadre in perfetta parità con i 2 liberi di Ress ed il canestro da sotto di Lavrinovic che accusa un dolore e ritorna in panchina.

2° Quarto

Parte bene l’Umana in questo secondo quarto grazie al sottomano di Aradori alla lacrima di Ortner e la rubata di Viggiano che si porta tutto solo per 23-29 dopo 2 minuti. Arriva anche il primo canestro della Grissin Bon con Lavrinovic e dopo una palla persa da Aradori gli arbitri sanzionano anche un tecnico a suo danno per proteste, Peric e Polonara si sfidano dalla lunga distanza ma è Ress con 2 triple a portare Venezia al + 8 (30 38) al 7° con Menetti che deve chiamare time out. Nel finale Venezia trova anche il +10 (33-43) ancora con una tripla di uno scatenato Ress già autore di 13 punti e con 100% al tiro, ma è un tap-in di Polonara a fissare il finale sul 35-43 ospite.

3° Quarto

Si riprende e Kaukenas e Ortner non se le mandano a dire anche colpi proibiti, Peric confeziona 4 punti consecutivi e riporta Venezia al doppio vantaggio al 3°, Reggio non trova tiri buoni in attacco e dopo 6 minuti ha segnato solo 4 punti. Sale in cattedra Goss con 2 triple da distanza assiderali che portano Venezia al +14 (39-53) e Menetti è costretto a chiamare time out per fermare l’inerzia. Venezia in pieno controllo della gara con un Peric che in area è devastante, un break di 6-0 con Silins e Della Valle consentono a Reggio di ritornare al – 10 ma sulla sirena è Dulkins a fissare il risultato sul 49-61.

4° Quarto

Nell’ultimo quarto si segna pochissimo e Reggio trova 5 punti consecutivi con Diener e Silins che la portano al –9 (45-63 ) al 3°, grazie ad una buona difesa Reggio trova 7 punti con 2 triple di Silins e Polonara che la portano al -4 (61-65) a metà quarto. I palloni scottano sempre più e Reggio fallisce vari tentativi per rimettersi in partita ma e Goss  e Ress con 2 triple a riportare Venezia sul + 8 ( 65-73 ) prima dell’ultimo giro di lancette. Reazione vibrante dei biancorossi che arrivano al -3 (70-73)con Diener ma è Goss nel finale dalla linea della carità a fissare il finale sul 70-76.

Grissin Bon : Mussini  2,Chikoko 6 ,Polonara  14,Lavrinovic 6 ,Della Valle 10 ,Pini  ,Kaukenas 5 , Cervi 2 ,Silins 11 ,Diener 8,Cinciarini A 6 .  Allenatore Menetti

Umana : Stone 3 ,Peric 22,Goss 19 ,Jackon ,Ruzzier ,Ress 16,Ortner 2,Nelson 2,Aradori 2 ,Viggiano  7,Ceron,Dulkys 2. Allenatore Recalcati

Spettatori 3500

Arbitri : Paternicò,Sabetta,Rossi

Fotogallery a cura di Roberto Pistilli-Marco Brioschi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy