SF G7 – Sassari impazzisce di gioia! Milano espugnata, arriva la prima storica finale!

SF G7 – Sassari impazzisce di gioia! Milano espugnata, arriva la prima storica finale!

Commenta per primo!

Un’eroica Dinamo Sassari espugna il Forum di Assago dopo essere stata sotto anche di 11, in avvio, e vince, dopo un supplementare, per 81-86 in casa dei Campioni d’Italia dell’EA7. È la prima storica finale-Scudetto della formazione sarda, che con 21 punti di Dyson e 16 di Logan (decisivo nell’overtime) elimina gli uomini di Banchi dopo 45′ di grande agonismo da ambo le parti. Milano aveva avuto una gran serata da Samuels con 25 punti, ma ha perso (di tanto) la lotta a rimbalzo. Da segnalare le lacrime di un Alessandro Gentile stoico, che uscendo dal campo quasi chiedeva scusa ai propri tifosi, al termine di una prestazione sottotono per lui, se paragonata alle ultime 5 uscite.

QUINTETTO BASE MILANO: Ragland, Gentile, Moss, Melli, Samuels
QUINTETTO BASE SASSARI: Logan, Devecchi, Dyson, Kadji Lawal

CRONACA – Nella bolgia di un Forum paragonabile, stasera, al Palazzo della Pace dell’Olympiacos (visti anche i colori in comune), la partita si apre sull’equilibrio, prima che Samuels e Ragland creino il primo stroppo milanese (14-8 al 5′). Ed è proprio l’ex Cantù il protagonista assoluto del primo quarto: punti, rimbalzi (su Lawal) ed assist (17-11 all’8′, time-out Sacchetti). L’EA7 prova a scappare (Ragland già a quota 11), giocando “alla Sassari”: contropiede e ritmo alto, al 10′ è 25-14.

In apertura di secondo quarto è il BdS a a piazzare il break: l’Olimpia sbaglia tanto, Sanders e J.Brooks accorciano a -7 (time-out Banchi sul 27-20 al 13′). Il parziale ospite prosegue: tripla da casa sua di Dyson e ancora Sanders fanno addirittura -1, prima dell’incredibile sorpasso: 31-32 al 16′, col piazzato di Sacchetti. Milano si riprende, ma Logan da 3 e Dyson alimentano il trend positivo della Dinamo: con un secondo quarto da 10-23il Banco di Sardegna è avanti 35-37 al 20′.

Ottimo avvio sassarese anche nel terzo quarto: 2 rubate e 0-6 di break firmato Dyson e Sanders, per Banchi time-out obbligato (35-43 al 22′). Con Gentile in serata-no, è Moss a svegliare i suoi: tripla, rubata e Olimpia a -2 (43-45). Quintetto piccolo per Sacchetti, senza Lawal: la Dinamo soffre così Samuels in difesa, ma trova giovamento dagli esterni in attacco. L’Olimpia fatica a trovare il canestro, ma due buoni scivolamenti collettivi non fanno scappare il BdS, prima che la tripla di Hackett dia il controsorpasso, aiutato da una gran difesa del redivivo Moss (53-51). Dopo 30′ è grande equilibrio: 59-55.

2+1 di Dyson ed idem con patate per Sanders: Sassari si riporta subito avanti dopo 1′. Si continua a sorpassi e contro-sorpassi, da +1 a -1: è una partita meravigliosa, con ritmi e difese da capogiro! Gentile e Samuels allungano a +5, ma Sassari domina la guerra a rimbalzo (19 di Lawal in 35′). Resta comunque una battaglia: Samuels tiene avanti i suoi, Lawal a -4 la Dinamo (71-67 con 3′ e mezzo alla fine). J.Brooks con un 2+1 porta a -1 Sassari a 2′ dalla fine con i sardi che hanno 3 palloni per il sorpasso, ma nessuno entra: dopo un instant replay, il BdS ha un quarto tentativo, ma nemmeno questo va. Gentile sbaglia la tripla del +4, ma Cerella a rimbalzo rimedia una spinta. 2/2 per l’argentino e +3; Dyson subisce fallo a 8″ dalla fine, mentre si fa male Melli nel commetterlo: 1/2 per l’ex Brindisi, ma rimbalzo ospite. Dyson sbaglia il piazzato, ma Sanders prende il rimbalzo ed appoggia allo scadere il lay-up della parità: 75-75 ed overtime al Forum!

Logan apre il supplementare con una gran tripla dal palleggio, accorciato da un 2/4 dalla lunetta per Milano. Per oltre 2′ non segna nessuno, prima del 2/2 di Hackett ancora ai liberi per il +1 Milano a 100″ dalla fine. Anche Logan fa 2/2 dalla “linea della carità”ed è contro-sorpasso Dinamo. Nuovamente il 23 in maglia rossa a forzare e sbagliare da 3, mentre il lay-up ancora una volta di Logan vale il +3 per i suoi a 57″. Pure Gentile forza da 3 e va cortissimo; Logan prova il +6 dall’arco ma non va, mentre Moss subisce fallo e fa 2/2 con 21″ da giocare: -1 sull’81-82. Dyson fa 2/2 ai liberi, Gentile sbaglia ancora da 3, mentre Sacchetti amministra dalla lunetta: Sassari espugna il Forum! 81-86 ed è finale per la Dinamo!

BASKETINSIDE MVP: DAVID LOGAN

TABELLINI:

MILANO: Ragland 16, M.Brooks 3, Gentile 10, Gigli n.e., Cerella 4, Melli 2, Kleiza n.e., Elegar 2, Hackett 11, Samuels 25, Tabu n.e., Moss 7. Coach: Banchi.

SASSARI: Logan 16, Sosa 5, Formenti 0, Sanders 16, Devecchi 0, Lawal 12, Chessa n.e., Dyson 21, B.Sacchetti 4, Vanuzzo n.e., J.Brooks 9, Kadji 3. Coach: R.Sacchetti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy