QF G1– Sutton esalta Trento: Sidigas rimontata e battuta a domicilio

QF G1– Sutton esalta Trento: Sidigas rimontata e battuta a domicilio

Fondamentale vittoria per i viaggianti, che battono gli irpini e ribaltano subito il fattore campo grazie ad un ultimo quarto da 19-31.

di Davide Scioscia

Colpaccio esterno della Dolomiti Energia Trentino, che espugna il PalaDelMauro battendo la Sidigas Avellino con il punteggio di 77-79 al termine di una partita intensissima. Dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato, la Scandone ha dato una grande spallata al match chiudendo il terzo periodo a +10, ma nell’ultimo l’Aquila, con parziale di 19-31, ha ribaltato clamorosamente la partita grazie ai canestri di Sutton, MVP del match con 22 punti e 6 rimbalzi, Flaccadori (16) e Gomes (14); ad Avellino non sono bastati i 19 punti di un ottimo Wells, oltre ai 15 di Auda, all’esordio con la maglia biancoverde. Dunque, vittoria che vale il vantaggio nella serie per Trento, che ribalta subito il fattore campo.

STARTING FIVE
Sidigas: Filloy, Rich, Wells, Leunen, Fesenko
Dolomiti Energia: Forray, Gomes, Sutton, Silins, Hogue

PRIMO TEMPO: Inizio di gara intenso più a livello agonistico che tecnico, con le due squadre che dopo 3’ sono sul 2-4, dopo i punti di Wells e Sutton. È un avvio di partita griffato da Wells e Sutton, i due americani sono il motore offensivo delle due contendenti, che al 5’ sono sul 6-6. Dopo la tripla di Silins, è Rich a sbloccarsi con cinque punti consecutivi per l’11-9 Avellino del 7’; l’Aquila si porta sul +3 sfruttando i punti di Silins e Flaccadori, ma la Sidigas è viva e chiude il quarto a -1 (17-18) dopo quattro punti consecutivi del nuovo acquisto Auda. Gomes e Flaccadori aprono le danze per la Dolomiti Energia, ma dall’altra parte l’altro nuovo arrivato avellinese Renfroe prima segna da sotto, poi innesca D’Ercole per la tripla del 22-22 al 12’. Sutton torna a segnare di prepotenza con una schiacciata più libero supplementare, risponde Scrubb da olre l’arco, ma Trento torna in vantaggio grazie al canestro su rimbalzo offensivo di Lechthaler: timeout Sidigas sul 27-29 del 15’. Wells replica ad un nuovo piazzato di Flaccadori, che nell’azione successiva torna a segnare per il 32-33 al 18’; il miglior under 22 dell’anno è on fire, ma la Scandone non demorde e con le triple di Filloy e Zerini va all’intervallo sul +3 (38-35).
SECONDO TEMPO: Dopo il +5 firmato da Fesenko, Sutton risponde con un canestro in contropiede, ma Rich e Auda danno alla Sidigas il +7 al 23’ (44-37). Gli ospiti mettono a segno quattro punti consecutivi con Silins e Shields, ma l’energia del ceco della Scandone ridà ai locali il +7 al 25’ (48-41). Sutton si carica l’Aquila sulle spalle, ma la Sidigas continua a coinvolgere alla grande Auda, che realizza il +9 al 28’ (54-45); Guitierrez prova a mantenere Trento in gara con la sua prima bomba, ma dall’altra parte quattro punti consecutivi di Renfroe danno il +10 ad Avellino: al 30’ è 58-48. Dopo un mini-break di 0-4 trentino firmato da Flaccadori e Sutton, Wells torna a segnare, ma la tripla di Gomes ridà ossigeno alla Dolomiti Energia: è 60-54 al 33’. Continua la pressione difensiva ospite, con Franke e Gomes che riportano Trento a -2 al 35’ (62-60). Hogue schiaccia in tap-in, ma Wells aggiunge anche una tripla alla sua ricca serata ed al 36’ è 67-62; la partita è bellissima, le due squadre non risparmiano, ma l’Aquila trova improvvisamente il vantaggio grazie alla terza tripla di Gomes: timeout per Sacripanti al 38’ sul 69-71; Filloy segna da oltre l’arco per il nuovo vantaggio avellinese, ma dall’altra parte un ingenuo antisportivo di Wells permette a Trento di tornare avanti di 4 lunghezze a poco meno di 1’ da giocare (72-76); Rich fa 2/2 dalla lunetta, Sutton replica alla stessa maniera per il 74-78 a 30’’; Auda trova un miracoloso 2+1, dall’altra parte Flaccadori fa solo 1/2 ai liberi con 9’’ da giocare: Sacripanti disegna l’ultima azione per pareggiare, la palla va a Rich che però sbaglia in arretramento: festeggia l’Aquila, 77-79 il finale.

MVP basketinside.com: Dominique SUTTON – 22 punti, 6 rimbalzi, 26 di valutazione

Sidigas Avellino – Dolomiti Energia Trentino 77-79
Parziali: 17-18; 38-35; 58-48

AVELLINO: Zerini 3, Wells 19, Bianco n.e., Leunen 2, Scrubb 5, Filloy 6, Renfroe 8, D’Ercole 3, Rich 11, Auda 15, Fesenko 5, Parlato n.e. Coach: Sacripanti.

TRENTO: Franke 5, Sutton 22, Silins 7, Czumbel n.e., Forray 2, Conti n.e., Flaccadori 16, Gutierrez 3, Gomes 14, Hogue 6, Lechthaler 2, Shields 2. Coach: Buscaglia.

Arbitri: Paternicò, Rossi, Aronne.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy