Torino risorge all’ultima contro Varese

Torino risorge all’ultima contro Varese

Dopo 9 sconfitte Torino ritrova il sorriso nella sagra del tiro da 3

di Fabio Gentile

Come prevedibile ampi spazi vuoti sugli spalti del PalaRuffini data la partita infrasettimanale e la concomitanza con la finale di Coppa Italia di calcio, oltre al veto per i tifosi biancorossi, ma nonostante tutto il pubblico è stato più che presente a questo incontro che sulla carta valeva poco: Varese è giunta a Torino per consolidare il sesto posto in classifica, mentre la FIAT giocava solo per l’orgoglio date le 9 sconfitte consecutive.

Torino parte male e concede il primo quarto agli uomini di Caja, un -11 che fa rassegnare in partenza i tifosi di casa, ma oggi Capitan Poeta e compagni volevano lasciare un ultimo bel ricordo ai propri tifosi e spinti da i propri tifosi che ci hanno creduto fino alla fine, la FIAT ha rimontato, combattuto e vinto contro una Openjob giunta a Torino di certo non per fare da comparsa.

Okoye, Tambone e Cain hanno guidato Varese per buona parte di un match che alla fine ha visto 19 tiri da 3 messi a segno da Torino e 13 da Varese, ma poi, le bombe di Vujacic e Mazzola hanno permesso a Torino di chiudere la stagione, nonostante tutto, col sorriso …ed una Coppa Italia in bacheca.

QUINTETTI INIZIALI:

TORINO: Garrett, Jones, Washington, Mazzola, Mbakwe

VARESE: Avramovic, Vene, Cain, Okoye, Larson

 

LA CRONACA:

PRIMO QUARTO: Okoye apre il match con una tripla ma viene replicato subito dalla bomba di Garrett; primo allungo degli ospiti, 3-9 dopo 3’; bomba di Jones copiata da Vene e primo timeout del match chiesto da Galbiati dopo 4’; doppia cifra di vantaggio Varese con un layup di Cain, 6-16 a metà quarto; Poeta entra in campo e realizza subito la bomba dell’11-19 con 3’ da giocare; tripla di Okoye che lo porta in doppia cifra; palla rubata da Poeta che s’invola solitario in sottomano, 14-22; il quarto si chiude con la tripla di Tambone, 14-25.

SECONDO QUARTO: Ferrero realizza e Vujacic segna la bomba del -10, 17-27; minibreak di Torino che si porta a -5 con la seconda bomba di Vujacic, 24-29 e timeout Caja; la Openjob reagisce ed a metà quarto è a +9, 24-33; tripla di Tambone copiata dall’altro lato da Vujacic, 30-36 a 3’ dall’intervallo lungo; gran sottomano in virata di Washington che subisce anche il fallo di Okoye, con il libero supplementare la FIAT si porta a -3; ancora “The Machine” da 3 ed è pareggio; gran stoppata di Pelle su Vene, poi sul ribaltamento di fronte fallo su tiro da 3 di Avramovic su Vujacic che segna 2 liberi su 3, 38-38 ed ultimo minuto; si va al riposo sul 40-41. Vujacic 16 punti (4/5 da 3), Okoye 12.

TERZO QUARTO: Garrett apre il quarto con la bomba del sorpasso ma Okoye lo replica subito dopo con un’altra tripla; dopo le triple di Larson e Ferrero, Valerio Mazzola segna in sottomano e subisce il fallo di Ferrero (quarto per lui) che lo manda a realizzare il libero del nuovo pareggio a quota 51; bomba di Garrett, +3 FIAT e metà quarto; bomba anche per Mazzola che con una finta su Vene si libera al centro e realizza il 57-55; la “sagra delle triple” prosegue con Jones, Vujacic, Tambone e nuovamente Jones, 66-60 ad 1’ da fine quarto; buzzer beater da metà campo di Peppe Poeta e PalaRuffini in visibilio! Ultimo riposo sul 69-61.

ULTIMO QUARTO: Okoye apre il quarto, poi Mazzola realizza un’altra bomba, ma sotto le plance Pelle spintona Delas e si prende un antisportivo, Varese concretizza sia i liberi (1/2 di Delas) che l’azione successiva data dal possesso con un altro canestro di Okoye, 73-66; ancora una bomba per Mazzola ed ora è la FIAT a +10; tripla di Vene, 78-71 dopo 3’; quinto fallo di Delas (in attacco) a 6’ dal termine; ancora una bomba di Vujacic, 83-73 a 4’ da giocare; alley oop tra Poeta e Mbakwe, massimo vantaggio FIAT (+12) ed è nuovo timeout per Caja; al rientro tripla di Ferrero, 85-76; ancora 3 punti per Okoye, Varese rincula a -6 ed ora è Galbiati a chiamare timeout a 3’ sul cronometro; tripla di Tambone, 85-82 a 2’; 2 bombe consecutive di Mazzola, 91-82 ad 1’ dal termine; si chiude sul 92-83.

FIAT Torino – Openjobmetis Varese 92-83

PARZIALI: 14-25 / 40-41 / 69-61 / 92-83

MVP Basketinside.com: Valerio Mazzola, non solo il contributo sotto le plance (7 rb), ma anche carattere e determinazione che in 31 minuti hanno riportato alla vittoria la FIAT (20 pt, 5/10 da 3, 7 rb, 24 di valutazione)

TABELLINO:

TORINO: Garrett 13, Pelle 2, Vujacic 24, Poeta 10, Boungou Colo ne, Washington 8, Jones 9, Mazzola 20, Tourè, Mittica, Akoua, Mbakwe 6. – All. Paolo Galbiati

VARESE: Avramovic 11, Bergamaschi ne, Natali, Vene 9, Okoye 23, Tambone 17, Cain 9, Delas 1, Ivanaj ne, Ferrero 10, Dimsa, Larson 3. – All. Attilio Caja

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy