Treviso si porta sul 2-1. Smith decisivo

Treviso si porta sul 2-1. Smith decisivo

Commenta per primo!

Partita equilibratissima, come prevedibile, e decisa al 38′ quando la tripla con fallo di Devin Smith consente alla Benetton di spezzare l’ultima parità (a quota 64) e avviare un break di 11-0 che porta Treviso sul 2-1 nella serie. Domani sera la squadra di Jasmin Repesa avrà il match-point in casa contro un’Air a cui non basta l’ottimo rientro di Omar Thomas (21 punti ma anche il fallo sulla giocata decisiva). Si parte da una certezza: il predominio d’area di Treviso (+15 a rimbalzo in gara3, con eccellente Brunner), mentre i tiratori saranno più caldi, visto che da una parte Alessandro Gentile chiude gara3 con 0/10 al tiro, dall’altra Avellino fa solo 5/24 da tre. Avellino non è squadra da tirarsi indietro e certamente venderà cara la pelle, con lo scopo di riconquistare il fattore campo e avere la possibilità di riportare la serie ad Avellino in gara5. La gara vive un quarto e mezzo di equilibrio, poi Thomas si scatena e porta l’Air a +10 (26-36) con un 2° quarto da 12 punti. Le due triple di Markovic tengono Treviso attaccata al match, Brunner e Bulleri (13) provano a trascinare la Benetton avanti, ma sul 59-52 è ancora Thomas a guidare rimonta e sorpasso di Avellino (63-64). Qui compare Smith, la sua invenzione cambia la partita, Avellino perde due palloni con Thomas e Dean, mentre Treviso punisce con Motiejunas e la tripla di Bulleri.

Benetton Treviso: Smith 14, Bulleri 13, Brunner 13, Markovic 12
Air Avellino : Thomas 21, Johnson 12, Dean 10, Green 7

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy