Un grande Davies conduce Varese al colpo contro Cremona

Un grande Davies conduce Varese al colpo contro Cremona

Varese vince una partita importante per la corsa playoff strappando il successo al PalaRadi contro una Vanoli priva di Marco Cusin. Grande intensità per tutto il match, giocato sempre alla pari ma che negli ultimi 3 minuti ha visto Davies trovare le giocate giuste ai fini della fuga biancorossa. Cremona cade sconfitta in casa ma, nonostante le assenze e gli infortuni, vende cara la pelle.

Commenta per primo!

Varese vince una partita importante per la corsa playoff strappando il successo al PalaRadi contro una Vanoli priva di Marco Cusin. Grande intensità per tutto il match, giocato sempre alla pari ma che negli ultimi 3 minuti ha visto Davies trovare le giocate giuste ai fini della fuga biancorossa. Cremona cade sconfitta in casa ma, nonostante le assenze e gli infortuni, vende cara la pelle.

Quintetti:

Varese: Wright, Wayns, Kuksiks, Kangur, Davies  

Cremona: Starks, Turner, Washington, Dragovic, Biligha

Cronaca della partita:

1° Quarto: avvio in totale equilibrio con diversi errori al tiro da ambo i lati; Biligha sotto canestro diventa un fattore per i biancoblù ma sono i piazzati che tengono incollata la Openjobmetis. Al sesto minuto Cremona trova il break decisivo grazie a 5 punti della coppia Turner-Starks mentre anche in difesa i padroni di casa riescono ad essere molto efficaci. Kangur prova a propiziare una scossa ma la difesa del pitturato della Vanoli resta molto efficace e così Fabio Mian con 5 punti in fila ispira un nuovo allungo. nel finale Ferrero e Wayns realizzano i canestri che permettono a Varese di accorciare mentre il tiro sulla sirena di McGee trova solo il ferro. Il primo quarto si chiude sul punteggio di 21-13 per la Vanoli.

2° Quarto: Avvio fulmineo di Varese che corre e segna canestri a raffica; tutto il quintetto trova giocate importanti e così in due minuti i biancorossi realizzano 8 punti, portandosi a contatto dei padroni di casa. Cremona accusa il colpo, soprattutto in difesa e così due liberi di Wayns impattano sul 26 pari. La partita prosegue sul filo della parità con entrambe le squadre che mettono in campo grande fisicità e agonismo. Cremona prova la fuga con Turner e Washington ma le accelerazioni di Wayns diventa un tormento per  la difesa dei biancoblù e così Varese impatta nuovamente il punteggio. Nel finale ferrero ha la palla del vantaggio ma la tripla trova solo il ferro e così il primo tempo si chiude sul punteggio di 41-41.

3° Quarto: grande intensità e grande equilibrio anche in questo terzo periodo; cremona prova con la coppia Turner e Washington a scavare un piccolo distacco ma Varese resta sempre incollata ai padroni di casa. La partita fatica a decollare con le difese che hanno la meglio sugli attacchi da ambo i lati. Cremona prova nuovamente la fuga con una tripla di Turner ma Wright e Davies dalla lunetta mantengono sempre a contatto la Openjobmetis. Nel finale Mian perde un pallone mentre il disperato tentativo di Wright non va a buon fine e così il terzo periodo si chiude sul punteggio di 57-56 per la Vanoli.

4° Quarto:  partita sempre tesa e sul filo del rasoio; il quarto fallo di Biligha complica i piani della Vanoli che però in attacco si affida a Washington e Turner mentre Varese alterna la velocità degli esterni americani al peso dei lunghi. All’ottavo minuto l’Openjobmetis riesce a trovare un break letale grazie a Davies che porta i biancorosso fino al +3. Turner con 3 liberi impatta nuovamente ma Varese guidata da un fantastico Davies trova importanti realizzazioni sotto i tabelloni che aumentano il divario tra le due squadre; Cremona non segna più, soprattutto da tre punti e così dalla lunetta Varese amministra il vantaggio e chiude con il successo per 79-70 sulla Vanoli Cremona.

MVP BasketInside.com:  Brandon Davies 17 punti, 7 rimbalzi

Vanoli Cremona 70-79 Openjobmetis Varese

Vanoli Cremona: 3 Dragovic, 3 Starks,  5 Mian, Gaspardo, Cusin ne, Cazzolato, 16 Washington, 14 Biligha, 11 McGee, 18 Turner, All. Pancotto

Openjobmetis Varese:  16 Davies, 12 Wayns, De Vita, 4 Cavaliero, 14 Wright, 2 Campani, 10 Kangur, 4 Ferrero, Pietrini, 17 Kuksik. All. Moretti

Fotogallery a cura di Maura Tonghini-Matteo Casoni

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy